Virgilio Sport

Napoli, arbitro Massa a rischio sospensione: non dirigerà più gli azzurri dopo gli errori con l'Inter

Non si placano le polemiche sul fischietto di Imperia dopo Napoli-Inter, che rischia lo stop e la quasi certezza che non dirigere più il Napoli. E c'è anche un precedente, sempre pro Inter

04-12-2023 18:37

Lorenzo Marsili

Lorenzo Marsili

Sport Specialist

Giornalista pubblicista, redattore, divulgatore. E' una delle anime video del sito: racconta in immagini un evento e lo fa come pochi altri

Finito nel mirino dei tifosi napoletani – e non solo – per i controversi episodi che hanno scandito (e deciso) il match tra gli azzurri di Walter Mazzarri e la capolista Inter, l’arbitro Davide Massa rischia di andare incontro a una sospensione da parte dell’AIA e di non dirigere più il Napoli.

Napoli-Inter, serata da dimenticare per Massa

La prestazione da dimenticare allo stadio Maradona rischia di costare caro a Davide Massa. Il fischietto di Imperia si è reso, infatti, protagonista di decisioni quantomeno discutibili. Non coadiuvato a dovere dal Var, Massa ha, con molta probabilità, preso almeno due abbagli durante il match vinto 0-3 dagli uomini di Simone Inzaghi: in primis, non sanzionando la trattenuta di Lautaro Martinez su Stanislav Lobotka nell’azione che ha portato al gol di Calhanoglu, poi, sullo 0-1, non concedendo il penalty agli azzurri per il contatto in area tra Victor Osimhen e Francesco Acerbi.

Furia Napoli, De Laurentiis alza la voce

Una direzione di gara che ha portato alle dure proteste del Napoli, con Mazzarri che ha addirittura preferito non comparire in zona stampa nel post partita per non doversi pentire (o vedersi fermare) per le sue possibili affermazioni a caldo. Davanti alle telecamere è andato il Ds, Meluso, che senza giri di parole ha tuonato: “Abbiamo perso per gli errori dell’arbitro”. Lo stesso presidente azzurro, Aurelio De Laurentiis ha telefonato ai vertici della Federcalcio e dell’AIA per far sentire la propria voce.

Massa verso lo stop

Così, oggi, Davide Massa resta sul banco degli imputati e rischia di andare incontro a uno stop. La scelta spetterà a Pacifici e Rocchi e non è così scontato che arrivi realmente quando i tifosi e la dirigenza azzurra vorrebbe. Più plausibile, come riferito da Il Mattino, che quella contro l’Inter possa essere l’ultima gara del Napoli diretta dal fischietto ligure in questa stagione.

Il precedente, sempre con l’Inter

La decisione arriverà nelle prossime ore. Massa, però, non è nuovo a stop forzati. Già nel marzo 2022, al Var con in campo ancora l’Inter contro il Torino, venne fermato per quattro giornate. Anche in quella circostanza a godere della decisione errata del fischietto di Imperia furono i nerazzurri, non chiamando all’on field review l’arbitro Guida (anch’egli fermato nell’occasione) dopo l’evidente intervento di Ranocchia sulla caviglia di Belotti in area non visto in diretta dal direttore di gara.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Sassuolo - Napoli
Inter - Atalanta
SERIE B:
Venezia - Cittadella
Pisa - Modena

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...