,,
Virgilio Sport SPORT

Cesari spiega perché Valeri non ha espulso Ibra e Lukaku

Era giusto o no il cartellino rosso diretto per i due bomber di Milan e Inter?

Cosa non è successo ieri tra Inter e Milan? Contemplate quasi tutte le situazioni possibili in una gara: dal gol allo scadere del più bistrattato dei giocatori dell’Inter all’infortunio dell’arbitro Valeri sostituito dal IV uomo Chiffi, dal maxirecupero di 10′ proprio subito dopo le polemiche legate al recupero di Udine che avevano portato alla squalifica di Conte alla clamorosa lite tra Ibrahimovic e Lukaku.

Cesari giudica corretto il giallo per Ibra e Lukaku

Cosa si son detti i due giganti di Milan e Inter è ormai di dominio pubblico ma in tanti si chiedono come mai non sono stati espulsi dall’arbitro. A fare chiarezza interviene Graziano Cesari.

L’ex fischietto genovese parla al sito di sportmediaset e si schiera dalla parte di Valeri: “Penso abbia preso le decisioni giuste. L’ammonizione è stata la sanzione giusta per Ibrahimovic e Lukaku, il loro contatto fisico non era da rosso, un testa a testa non violento. Evidentemente, forse perché non ha sentito bene e non ha capito le parole in inglese, non è intervenuto sullo scontro verbale”.

I due se ne son dette di tutti i colori anche al rientro negli spogliatoi: “Anche in questo caso, se Valeri avesse sentito e giudicato necessario intervenire, avrebbe potuto convocare i due capitani e comunicare loro le sanzioni decise per Ibrahimovic e Lukaku. Non ha ravvisato invece le ragioni per farlo”

Per Cesari da escludere la prova tv

Impossibile dunque una squalifica con la prova tv: “Esattamente così, il referto dell’arbitro parlerà di ammonizioni, nel caso di Ibrahimovic di secondo giallo per il fallo su Kolarov, e niente altro. Diverso sarebbe il caso in cui qualcuno, un ispettore federale ad esempio, avesse sentito qualcosa sfuggito a Valeri e lo segnalasse. Ma visto come poi è proseguita la serata, con il rientro delle squadre al completo dagli spogliatoi, non mi sembra una ipotesi probabile”.

SPORTEVAI | 27-01-2021 12:28

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...