Virgilio Sport

Champions League, il Napoli si qualifica se…tutti gli scenari per la squadra di Rudi Garcia

La situazione non è così critica per le italiane con l'Inter già qualificata e con il Napoli che ha già un piede e mezzo agli ottavi. Pure la Lazio è ben avviata, mentre il Milan dovrà giocarsi tutto contro Newcastle e Borussia Dortmund.

09-11-2023 10:14

Alessio Raicaldo

Alessio Raicaldo

Sport Specialist

Un figlio che si chiama Diego e la tesi di laurea sugli stadi di proprietà in Italia. Il calcio quale filo conduttore irrinunciabile tra passione e professione. Per Virgilio Sport indaga, approfondisce e scandaglia l'universo mondo dello sport per antonomasia

Dopo 4 giornate un primo bilancio sulle italiane in Champions è già possibile farlo. Una sola squadra ha già strappato il pass per gli ottavi di finale ed è l’Inter che a quota 10 punti non è più raggiungibile da terza e quarta. Bene anche il Napoli, nonostante il pari interno contro l’Union Berlino. Più complicata la situazione di Lazio e Milan che però hanno il vantaggio di essere artefici del proprio destino.

Inter, 180 minuti per giocarsi il primo posto

Cominciamo proprio dall’Inter per la quale l’unico obiettivo dei prossimi 180 minuti sarà quello di provare ad arrivare prima per avere maggiori speranze di un sorteggio più abbordabile. I nerazzurri sono stati praticamente perfetti in Champions League, con Simone Inzaghi che si è concesso anche il lusso di gestire l’abbondante rosa mediante un turnover intelligente. La sensazione è che il cammino dello scorso anno, culminato con la finale, sia stato determinante per l’autostima del team meneghino.

Quasi fatta per il Napoli, ottavi in pugno

Diciamolo chiaramente: in un girone del genere il Napoli ha l’obbligo di passare il turno. Il Real Madrid è già andato, ma gli azzurri sono in netto vantaggio sulle rivali per il secondo posto. Fossero arrivati i tre punti contro l‘Union Berlino sarebbe già tutto terminato, con gli ottavi centrati. Ma anche così la situazione è in discesa, difficile ipotizzare in una clamorosa rimonta del Braga. A tal proposito l’ultimo scontro diretto potrebbe essere decisivo, sempre che i portoghesi battano i tedeschi, cosa tutt’altro che scontata.

Il Milan è terzo ma padrone del proprio destino

La vittoria sul Paris Saint-Germain ha cambiato tutto. Due settimane fa il Milan sembrava già a casa, adesso invece è perfettamente in corsa per il passaggio del turno. In questo momento i rossoneri sono terzi, alla prossima avranno il Newcastle fuori casa per poi chiudere al Giuseppe Meazza contro il Borussia Dortmund. Occorre vincere naturalmente: con sei punti la squadra di Stefano Pioli avrebbe la certezza degli ottavi. Senza diventerebbe più complicato, anche se l’equilibrio del gruppo è stato finora un bel vantaggio.

Lazio in cerca di 4 punti tra Celtic e Atletico

Alla Lazio servono 4 punti tra Celtic e Atletico Madrid per avere la certezza del passaggio del turno. Ma attenzione, perché nel caso in cui gli spagnoli andassero a fare risultato a Rotterdam potrebbe bastare anche solo battere gli scozzesi all’Olimpico. Insomma, al netto delle critiche e anche grazie a episodi fortunati come i gol agli ultimi minuti – uno di questi segnato addirittura dal portiere – i biancocelesti sono ben piantati dentro la competizione, con anche buone chance di vederla proseguire a febbraio.

Champions League: la classifica di tutti i gironi

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...