Virgilio Sport

Champions League: Flop Donnarumma e Skriniar col Psg, il Porto attacca l’arbitro - cos’è successo ieri

La sconfitta dei francesi potrebbe riscrivere le gerarchie del girone, Coincecao non ha digerito la direzione di gara nel match col Barcellona

05-10-2023 10:58

Alessio Raicaldo

Alessio Raicaldo

Sport Specialist

Un figlio che si chiama Diego e la tesi di laurea sugli stadi di proprietà in Italia. Il calcio quale filo conduttore irrinunciabile tra passione e professione. Per Virgilio Sport indaga, approfondisce e scandaglia l'universo mondo dello sport per antonomasia

Non c’è niente da fare. Il tempo passa ma la Champions League regala sempre forti emozioni. Che non significa gioie, non per tutti almeno. Certamente non è stato un mercoledì piacevole per il Paris Saint-Germain ad esempio, con gli ex “italiani” che non hanno brillato, per usare un eufemismo. Andiamo a rivivere insieme tutto ciò che è accaduto nella giornata di ieri. Tra papere, errori e polemiche e gironi che potrebbero prendere delle pieghe del tutto inaspettate.

Inna-Morata: l’ex juventino ancora determinante

Alvaro Morata torna alla Juve, no va all’Inter, anzi se lo prende la Roma. Un’estate passata sul mercato per riprendersi, alla fine, definitivamente la maglia dell’Atletico Madrid. Con risultati assolutamente di rilievo. Il centravanti spagnolo, che ha già segnato 5 gol in Liga, è stato protagonista del successo dei Colchoneros contro il Feyenoord.

Match non semplicissimo per gli uomini del Cholo Simeone ma portato a casa grazie alla doppietta del tanto discusso 30enne. Così gli Indios si sono presi il primato della classifica del Gruppo E a pari punti con la Lazio, corsara in Scozia col Celtic.

Il Psg e la sagra degli orrori: cambiare tutto per non cambiare niente

La rivoluzione estiva del Paris Saint-Germain ad oggi non ha pagato. Il club transalpino ha puntato su Luis Enrique, rinunciando alle stelle Messi e Neymar oltre che a Verratti, nel tentativo di costruire una squadra con più fame per tentare finalmente l’assalto alla Champions. Ma contro il Newcastle per i rossoblù è stata la sagra degli errori con Donnarumma certamente non esente da colpe.

Va detto, però, che i compagni non sono stati da meno: tra questi l’ex interista Skriniar, irriconoscibile, e pure Mbappé incappato in una serata storta. Tra i bianconeri da evidenziare l’impatto del giovane 17enne Zaïre-Emery anche se lo show è stato dell’intero gruppo a disposizione di Howe. Tutto in gioco, dunque, nel Gruppo F dove Borussia Dortmund e Milan non si sono fatti del male.

Giochi già fatti per il City nel Gruppo G?

Chi non ha perso l’appetito è il Manchester City campione d’Europa. Il Pep Team ha vinto anche la partita che possiamo considerare sulla carta come la più difficile in un girone certamente non difficile per i Citizens. Il 3-1 rifilato all‘RB Lipsia vale quasi una qualificazione largamente anticipata.

Non hanno approfittato del passo falso tedesco le altre due candidate, annullatesi a vicenda nel 2-2 finale. Parliamo ovviamente di Stella Rossa- Young Boys, entrambe quindi ad un punto in graduatoria dopo le sconfitte della prima giornata. Il quadro qui appare già chiaro, vedremo se i prossimi turni lo confermeranno.

Il més que un club amaro di Sergio Conceicao

Més que un club. Un slogan che è diventato un mantra per il Barcellona, vittorioso ieri nella trasferta di Oporto. Ma una frase che ha utilizzato anche Sergio Conceicao, tecnico dei portoghesi, alla quale però ha dato un significato completamente diverso.

L’ex calciatore di Inter e Lazio è stato infatti aspramente polemico nei confronti del direttore di gara, maliziando proprio sul fatto di aver giocato contro una società evidentemente troppo potente. Qualificazione ancora possibile, comunque, per i Dragoni. Se la giocheranno verosimilmente contro lo Shakthar Donetsk che ha vinto per 3-2 ad Anversa grazie alla doppietta di Danylo Sikan.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Udinese - Salernitana
Monza - Roma
Torino - Fiorentina
SERIE B:
Brescia - Palermo
Sudtirol - Lecco
Ternana - Parma

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...