Virgilio Sport

Euro2024 Croazia-Italia, chi è Makkelie, l'arbitro del match: polizia, multe e figuracce

Il fischietto olandese, poliziotto di professione, diresse esordio azzurri di Mancini con la Turchia a Euro2021, parecchi i precedenti con italiane

Pubblicato:

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Arbitro per vocazione (ha iniziato addirittura a 16 anni, debuttando tra i professionisti nel 2005, 22enne), Danny Makkelie – la scelta dell’Uefa per Croazia-Italia di lunedì– è nato il 28 gennaio 1983 a Willemstad, la capitale dell’isola caraibica di Curacao, nazione costitutiva dei Paesi Bassi. Di professione è poliziotto e la severità è uno dei suoi marchi di fabbrica: non tollera le proteste troppo accese ed è di manica larga coi cartellini: nel 2014 ne ha dispensati ben 13 in Ado Den Haag-Feyenoord, tutt’ora record assoluto per l’Eredivisie olandese. In Champions League ha debuttato il 21 ottobre 2014 (in Chelsea-Maribor).

La carriera di Makkelie

Makkelie ha diretto la finale di Europa League 2020 tra Siviglia e Inter (3-2 per gli andalusi) e vanta diversi precedenti anche controversi con i club italiani, basti pensare che alla Juve in Champions una volta annullò per fuorigioco tre gol a Morata. In Champions League sono 6 le partite dirette quest’anno dal fischietto olandese. Quattro sono durante la fase a girone, come lo scontro tra Inter e Benfica, vinta di misura dagli uomini di Simone Inzaghi, il pareggio al Maradona tra Napoli e Union Berlino, la vittoria degli svizzeri dello Young Boys contro i serbi della Stella Rossa e la vittoria del Milan, al St. James Park, contro gli inglesi del Newcastle United. Al ritorno degli ottavi di finale ancora un’italiana, nuovamente il Napoli, sconfitto però dal Barcellona in casa al Montjuïc.

Il rigore inesistente fischiato all’Ajax

Oggi è un arbitro apprezzato dall’Uefa, nel 2016 però, è finito nell’occhio del ciclone per un calcio di rigore inesistente, che permise all’Ajax di pareggiare contro l’Utrecht allo scadere. Un rigore definito “uno scherzo” dall’ex fischietto van der Ende. Nel dicembre 2017 la KNVB (la “Lega calcio” olandese, per intenderci) ha sanzionato Makkelie dopo aver scoperto di un prestito di 35 mila euro ricevuto dall’ex collega, nonché suo allenatore e amico Jaap Uilenberg, membro della commissione arbitri dell’UEFA. Nonostante la KNVB abbia verificato la natura di quel prestito, di cui Makkelie aveva bisogno per comprare una nuova casa, ha deciso di sanzionare l’arbitro sospendendolo per un fine settimana e interrompere i rapporti lavorativi tra i due spiegando che “non ci sono stati atti illegali, ma è ovvio che l’immagine di una relazione preferenziale tra Makkelie e Uilenberg è altamente sconsigliabile”.

La figuraccia con Blatter

Ancor prima, nel 2014, lo stesso Makkelie si era reso protagonista di una figuraccia durante un corso di addestramento arbitri internazionale. L’olandese si era divertito con i colleghi a rivedere su YouTube il video del presidente della FIFA Blatter che cadeva dal palco. Questo gesto, che non è piaciuto neanche alla federazione olandese, è stato segnalato da alcuni partecipanti come “inadeguato e di cattivo gusto”.

Makkelie poliziotto severo

Nella sua attività di poliziotto durante qualche rissa la sua notorietà gli ha permesso di sedare gli animi più facilmente. Curiosità: ad agosto 2016 un poliziotto è rimasto ucciso in una sparatoria in Olanda e alcuni telegiornali hanno utilizzato la sua foto per dare la notizia.

I precedenti con Italia e Croazia

Tre i precedenti con l’Italia con un bilancio di due vittorie e un pari (0-0 col Portogallo nell’autunno 2018), ha diretto anche l’esordio della Nazionale di Mancini contro la Turchia (vinto) a Euro2021. Un sol precedente con la Croazia che nella circostanza vinse.

La squadra arbitrale al completo

A Euro2024 ha debuttato tra luci e ombre in Germania-Ungheria. Makkelie sarà coadiuvato dai connazionali assistenti Hessel Steegstra e Jan de Vries con quarto uomo Serdar Gozubuyuk e da Rob Dieperink al Var.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

EURO TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...