Virgilio Sport

Europei Under 21, Salvatore Esposito si mette alle spalle “la domenica da incubo”

Una domenica da dimenticare per i fratelli Esposito quella del scorso giugno: tra mancata promozione in serie A del Bari, la finale persa nel Mondiale Under20 e la retrocessione dello Spezia ma Salvatore punta gli Europei

20-06-2023 15:05

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

La data dell’11 giugno 2023 sarà una data da ricordare per la famiglia Esposito nel bene e nel male anche se ora è arrivato il momento di guardare avanti; soprattutto per Salvatore che dopo la retrocessione con lo Spezia punta a rifarsi agli Europei Under 21 con la maglia dell’Italia.

Esposito e la domenica da incubo: “Per noi motivo d’orgoglio”

L’11 giugno come data chiave. Una giornata davvero unica per la famiglia Esposito: in campo ci sono tutti e tre i fratelli impegnati in competizioni importante. Sebastiano scende in campo con il Bari che però manca l’appuntamento perdendo la finale Promozione della serie B contro il Cagliari. La seconda delusione di giornata è di Salvatore che retrocede con il suo Spezia nello spareggio contro il Verona ed infine l’ultima delusione tocca a Francesco Pio con l’Italia che si arrende all’Uruguay nello finale dei Mondiali Under 20.

Anche giornate così fanno crescere – dice Salvatore dal ritiro della nazionale italiana in Romania – soprattutto quando sei giovane. E’ stato un 11 giugno da dimenticare ma il fatto che tre fratelli si giocassero qualcosa di così importante è stato motivo di orgoglio per la nostra famiglia.

Salvatore Esposito: “L’esperienza in serie A è stata fondamentale”

Archiviata la delusione con lo Spezia, ora per Salvatore Esposito è il momento del riscatto con la maglia della nazionale. Centrocampista abile sia in fase di rottura che di costruzione, il ragazzo di Castellammare di Stabia vuole mettere a disposizione tutto il suo talento per aiutare l’Italia agli Europei Under 21.

L’esperienza in serie A mi ha aiutato tantissimo, ho realizzato il sogno che avevo da bambino anche se non è finita come desideravamo e volevamo. I ritmi della A sono davvero diversi da quelli della serie B, ed ovviamente anche il valore dei calciatori. Quest’anno mi ha permesso di arricchire il mio bagaglio, se vuoi rimanere a quei livelli devi migliore.

Italia Under 21, Esposito punta sul gruppo azzurro

Si avvicina la data del debutto agli Europei. Gli azzurri del ct Nicolato scenderanno in campo giovedì sera nell’esordio contro la Francia, un match subito molto complicato ma Esposito punta sulla forza del gruppo azzurro e sulla voglia di provare a fare qualcosa di importante.

Siamo una delle squadre più forti e vogliamo ambire al traguardo massimo. Non dobbiamo temere nessuno nonostante il massimo rispetto per la Francia. Abbiamo giocatore importanti ma quello che mio dà fiducia è il gruppo. Ci sono ragazzi davvero attaccati a questa maglia che per un giocatore deve essere sempre la più importante.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...