,,
Virgilio Sport SPORT

F1, Ferrari: deciso il programma dei test di Leclerc e Sainz

Intenso programma di test per la Ferrari a Fiorano con i due piloti titolari in vista dell'inizio del Mondiale di F1

Sempre più vicino l’inizio del Mondiale di Formula 1. Mancano oramai poco più di due mesi al Gran Premio del Bahrain di fine marzo (dal 26 al 28/3), esattamente una settimana prima ci saranno i test ufficiali, gli unici che si terranno in preaseson. I team sono al lavoro ma anche i piloti mordono il freno per tornare in pista e togliere la ruggine di questi mesi invernali. La Ferrari dal canto suo ha deciso di dedicare una settimana intera a dei test “privati” o “ufficiosi” che dir si voglia sempre nel rispetto dei regolamenti, alternando Leclerc e Sainz jr al volante ma non solo loro.

Ferrari, scelte le date delle prove per Sainz e Leclerc

Come anticipato dal sito specializzato motorsport.com, a firma di Roberto Chinchero, commentatore di Sky Sport F1, la prossima settimana la Ferrari porterà la SF71H in pista a Fiorano. Si tratta, come imposto dal regolamento, della monoposto che ha corso il Mondiale del 2018 con Vettel e Raikkonen, infatti si possono effettuare prove private ma solo con auto vecchie almeno di due anni. Il volante sarà affidato nei giorni 27 e 28 gennaio ai due piloti titolari della prossima stagione, vale a dire Charles Leclerc e Carlos Sainz jr.

L’impiego del monegasco è ovviamente suscettibile allo stato di salute di Leclerc che la settimana scorsa ha annunciato di essere risultato positivo al coronavirus. Per il pilota spagnolo invece si tratterebbe della prima assoluta su una Ferrari dopo che nei giorni scorsi è stato a Maranello per prendere confidenza con il simulatore.

Test Ferrari per Sainz e Leclerc ma non solo

L’intenso programma di test non riguarda i soli piloti titolari. Infatti prima di loro a scendere in pista sulla pista di Fiorano, a partire già da lunedì, saranno anche i giovani Marcus Armstrong e Robert Shwartzman, i due piloti Ferrari Driver Academy che nel 2021 disputeranno il campionato Formula 2. Ma potrebbero partecipare ai test anche altri due piloti FDA, Giuliano Alesi, il figlio del mitico Jean ex pilota Ferrari, e/o Callum Ilott.

Oltre alla monoposto del 2018 le altre specifiche regolamentari per questo tipo di test riguardano anche le gomme che non saranno quelle impiegate dalle Pirelli nel Mondiale di F1 ma Pirelli DAT (Driver Academy Tires), pneumatici demo utilizzati per questi tipo di test, anche qui per non favorire e permettere comparazioni di qualsiasi tipo sul loro utilizzo.

SPORTEVAI | 21-01-2021 21:43

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...