Virgilio Sport

F1, GP Brasile: Verstappen imbattibile davanti a Norris e un super Alonso a podio in volata. Ferrari: Sainz 6°, incubo Leclerc fuori

Il racconto in diretta del GP del Brasile, terzultimo appuntamento del Mondiale 2023 di Formula 1. Si corre sul circuito di Interlagos. Sono previsti 71 giri. Verstappen in pole a caccia del bis dopo la Sprint. Ferrari in prima fila con Leclerc

Ultimo aggiornamento 05-11-2023 21:12

Sempre e solo Max Verstappen. Doppietta verdeoro per l’olandese volante pigliatutto della Red Bull. Dopo la Sprint Race ieri, SuperMax si è preso anche il Gran Premio del Brasile dominando dal primo all’ultimo giro con tanto di ripartenza dopo la bandiera rossa ai primissimi giri (contato al via Albon-Magnussen). Sul podio con lui a fare da “valletti” Lando Norris 2° con la McLaren che ha anche osato un tentativo di sorpasso a inizio gara, e Fernando Alonso autore di una volatona con Perez per il 3° posto con sorpasso del messicano e controsorpasso dell’asturiano al penultimo giro.

Altra delusione per la Ferrari in gara. Incredibile il ritiro di Charles Leclerc che sarebbe dovuto partire dalla prima fila ma è andato a muro nel giro di formazione per un problema all’idraulica della sua SF23. Carlos Sainz invece ha chiuso anonimamente al 6° posto dietro anche l’Aston Martin di Stroll. Unica consolazione aver recuperato 4 punti alla Mercedes (ora a -18 nei costruttori) che è andata anche peggio: 8° Hamilton dietro a Gasly e ritirata con Russell. Chiudono la top ten un ottimo Tsunoda con l’AlphaTauri e Ocon.

Gran Premio del Brasile, la gara. Incredibile ma vero quanto successo prima del via. Charles Leclerc è andato a sbattere nel giro di formazione. Colpa del sistema idraulico della sua SF23 che è venuto meno lasciando il monegasco senza controllo in frenata e in curva. Eloquente il team radio del ferrarista che ha urlato: “Quanto sono sfortunato! Quanto sono sfortunato”.

Ma i colpi di scena sono continuati. Al via mentre Verstappen scattava via senza problemi il botto Albon-Magnussen portava prima alla safety-car e poi alla bandiera rossa per pulire la pista e ripristinare le barriere.

Al secondo via, Verstappen scappa, Norris tiene la posizione. Partenza a fionda di Alonso, che è terzo dopo aver passato Hamilton. All’8° giro Norris si avvicina e tenta anche un sorpasso a Verstappen che si protegge e respinge la minaccia. Gran rimonta di Perez che passa le due Mercedes che infatti ricorrono tra i primi al pist stop al giro 19/20. Il messicano ripassa Lewis dopo aver subito l’undercut.

Sainz incapace di fare ritmo si ferma al 27° giro, poi tocca ai primi due Verstappen e Norris. Al 35° finalmente primo squillo di Sainz che supera con gomma più fresca entrambe le Mercedes, prima Russell e poi Hamilton. Mentre tutti aspettano il secondo e ultimo pit stop.

I primi a fermarsi sono Hamilton e Perez. Alonso va in copertura sul messicano e rientra davanti ma Checo ne ha di più e lo rimonta per attaccarlo nel finale. Intanto ritiro per la Mercedes di Russell che dà speranze alla Ferrari che recupera qualche punticino con Sainz davanti a Hamilton ma Carlos non riesce a riprendere Stroll. Grandissima la difesa di Alonso nel finale su Perez per il podio: a 2 giri dalla fine il messicano passa ma Nando gli resta in scia e col drs lo ripassa nel giro successivo, il penultimo, tornando così a podio.

Il racconto della gara

  1. Grazie per aver seguito la diretta scritta del GP del Brasile e arrivederci al 19 novembre per il GP di Las Vegas.

    20:35
  2. A Interlagos, dove si è partiti con circa 30' di ritardo dopo la bandiera rossa per il caos al via che ha coinvolto Magnussen e Albon, Verstappen non ha problemi a conquistare l'ennesima vittoria stagionale davanti a Norris e Alonso. Quest'ultimo, autore di un sorpasso straordinario ai danni di Perez, all'ultimo giro conquista il 106° podio in Carriera. Sainz, unico ferrarista in pista dopo l'uscita anticipata di Leclerc durante il giro di formazione, chiude in sesta posizione.

    20:36
  3. GIRO 71: Verstappen vince il GP del Brasile davanti a Norris e Alonso! Il pilota spagnolo dell'Aston Martin supera Perez con un sorpasso meraviglioso all'ultimo giro conquistando il podio!

    20:28
  4. GIRO 70: Perez supera Alonso: lo spagnolo non molla e rimane vicinissimo al messicano.

    20:26
  5. GIRO 66: Alonso e Perez continuano a battagliare per la terza posizione. Dietro, tutto invariato.

    20:25
  6. GIRO 63: Sainz sembra accontentarsi del sesto posto. Il gap con Stroll che lo precede sta aumentando di giro in giro.

    20:25
  7. GIRO 60: Attacco di Perez ad Alonso! Lo spagnolo si difende strenuamente mantenendo la terza posizione in gara. Norris rientra ai box cedendo la prima posizione a Verstappen.

    20:24
  8. GIRO 58: Russell costretto al ritiro! Il muretto Mercedes lo richiama ai box per fermarsi definitivamente. Una sola Mercedes in pista ora con Hamilton (8°).

    20:23
  9. GIRO 56: Verstappen rientra ai box, mentre Norris prosegue la gara balzando in prima posizione.

    20:22
  10. GIRO 54: Anche Stroll e Ocon hanno effettuato il cambio gomme. I due piloti ripartono rispettivamente in quinta e undicesima posizione.

    20:21
  11. GIRO 52: Secondo pit stop di giornata per Sainz che rientra in pista in settima posizione dietro Perez e Tsunoda.

    20:20
  12. GIRO 50: Giro veloce di Gasly, che upera Ocon e si avvicina minaccioso a Hamilton!

    20:19
  13. GIRO 48: Anche Alonso si ferma ai box per il pit stop, consegnando la terza posizione a Stroll. Il pilota dell'Aston Martin rientra quinto, alle spalle di Sainz, con gomme soft fresche.

    20:18
  14. GIRO 47: Rientra anche Perez insieme a Hamilton. Entrambi ripartono con gomma soft usata.

    20:18
  15. GIRO 46: Russell inaugura il turno del secondo pit stop per i piloti in gara.

    20:17
  16. GIRO 44: Sainz sta spingendo ma rimane sempre a quattro secondi da Stroll. Davanti, tutto invariato.

    20:16
  17. GIRO 42: Bottas è costretto al ritiro. Dopo Zhou, si ritira dal GP anche l'altro pilota Alfa Romeo.

    20:15
  18. GIRO 40: Ricapitoliamo la classifica dopo i primi 40 giri del GP: 1° Verstappen, 2° Norris, 3° Alonso, 4° Perez, 5° Stroll, 6° Sainz, 7° Hamilton, 8° Russell, 9° Gasly, 10° Tsunoda.

    20:15
  19. GIRO 37: Sainz sorpassa Hamilton portandosi in sesta posizione dietro a Perez (3°) e Stroll (4°).

    20:14
  20. GIRO 35: Sainz supera Russell! Ora lo spagnolo proverà a superare anche l'altra Mercedes guidata da Hamilton.

    20:13
  21. GIRO 34: Sainz è vicinissimo a Russell. Il pilota della Ferrari è pronto al sorpasso.

    20:11
  22. GIRO 32: Sainz continua ad avvicinarsi alle Mercedes: Hamilton e Russell viaggiano uno attaccato all'altro.

    20:11
  23. GIRO 30: Invariate le prime tre posizioni: Verstappen comanda con cinque secondi di vantaggio su Norris, seguito a sua volta da Alonso.

    20:10
  24. GIRO 28: Sainz scavalca con facilità Ocon e si mette all'inseguimento di Hamilton e Russell che sembrano in evidente crisi.

    20:09
  25. GIRO 27: Sainz si ferma ai box per il cambio gomme! Il pilota della Ferrari rientra in pista in nona posizione dietro ai due piloti Mercedes e a Ocon.

    20:08
  26. GIRO 25: Stroll supera Russell! Il pilota dell'Aston Martin sembra aver giovato del cambio gomme, al contrario del pilota della Mercedes che appare in evidente difficoltà.

    20:07
  27. GIRO 24: Perez sorpassa nuovamente Hamilton! Il pilota della Mercedes resiste finché può ma viene superato nel rettilineo successivo alla "S di Senna".

    20:05
  28. GIRO 22: Verstappen continua incotrastato la sua gara davanti a tutti.

    20:04
  29. GIRO 20: Perez ai box per il cambio gomme, Hamilton torna nuovamente in quarta posizione.

    20:03
  30. GIRO 18: Perez scavalca Hamilton e si porta in quarta posizione! L'attacco decisivo alla curva 1 del messicano non lascia scampo al pilota britannico della Mercedes.

    20:02
  31. GIRO 16: Russell sembra in difficoltà ed è tallonato da Stroll Sainz e Gasly. Zhou è il primo pilota a effettuare il cambio gomme.

    20:00
  32. GIRO 14: Perez ha superato Russell portandosi in quinta posizione. Gran sorpasso del messicano in curva 1.

    19:59
  33. GIRO 12: Alonso riesce a difendere la zona podio in questa primi giri di gara. Hamilton è distante più di quattro secondi dallo spagnolo.

    20:00
  34. GIRO 10: Verstappen ha preso il largo staccando Norris. Intanto, dietro è bagarre per il 5° posto tra Russell e Perez.

    19:55
  35. GIRO 9: Verstappen ha guadagnato un secondo e due decimi di vantaggio su Norris. Il pilota della Red Bull ha aumentato il ritmo.

    19:53
  36. GIRO 8: Norris prova l'attacco su Verstappen alla curva 4 ma il campione del Mondo in carica riesce a difendersi.

    19:52
  37. GIRO 6: Norris si avvicina minacciosamente a Verstappen. Il pilota McLaren è già in zona DRS.

    19:51
  38. GIRO 5: Alonso ha sopravanzato Hamilton. Intanto dietro, Russell e Perez hanno scavalcato Stroll, il canadese ora è nel mirino di Sainz.

    19:50
  39. GIRO 4: Verstappen scatta sempre primo, Norris viene subito attaccato da Hamilton ma riesce a difendersi, dietro di loro, c'è Alonso.

    19:49
  40. I commissari di gara hanno deciso per una standing start, quindi di nuovo partenza da fermo.

    19:48
  41. Si ripartirà alle 18:31 italiane, quindi tra meno di dieci minuti. Da capire se con partenza da fermo o lanciata.

    19:47
  42. GIRO 3: BANDIERA ROSSA! Gara sospesa per l'incidente tra Albon e Magnussen. Coinvolta nell'incidente anche l'AlphaTauri di Ricciardo.

    19:47
  43. GIRO 2: SAFETY CAR in pista! Magnussen e Albon sono finiti out alla partenza.

    19:46
  44. GIRO 1: Verstappen scatta in testa seguito da Norris, Hamilton, Alonso e Stroll.

    19:44
  45. Charles Leclerc è finito a muro durante il giro di formazione!! Il monegasco è a muro all'uscita di curva sei, danneggiando l'alettone. Il pilota non sembra in grado di ripartire.

    19:42
  46. Ha inizio il giro di FORMAZIONE!

    19:39
  47. Anche nella classifica costruttori la Red Bull ha già vinto matematicamente il titolo. Mercedes è seconda con 378 punti, Ferrari terza con 354, McLaren quarta con 263, Aston Martin quinta con 236.

    17:46
  48. Nella classifica piloti, con Verstappen già matematicamente campione del mondo, si corre soltanto per le posizioni di rincalzo. Sergio Perez è terzo a quota 246. Seguono Lewis Hamilton (222), Carlos Sainz (184), Fernando Alonso (183), Lando Norris (176) e Charles Leclerc (170).

    17:45
  49. Nella Sprint Race del sabato, Max Verstappen si è imposto davanti a Lando Norris e Sergio Perez. Soltanto quinta la Ferrari di Charles Leclerc, ottava quella di Carlos Sainz.

    17:44
  50. Max Verstappen ha conquistato la pole position con il tempo di 1:10.727. Scatterà davanti alla Ferrari di Charles Leclerc e alle due Aston Martin di Lance Stroll e Fernando Alonso. Seguono le due Mercedes di Lewis Hamilton e George Russell, poi la McLaren di Lando Norris. L'altra Ferrari di Carlos Sainz scatterà dall'ottava piazza.

    17:43
  51. Si corre sul circuito di Interlagos, a San Paolo. Il tracciato misura 4.309 km e sono previste 71 tornate.

    17:41
  52. Bentrovati alla nostra diretta scritta del Gran Premio del Brasile, ventesimo e terzultimo appuntamento del Mondiale di F1.

    17:40
>

La Formula 1 torna in pista dopo la Sprint Race di ieri vinta dal solito Max Verstappen, oggi si corre il GP del Brasile, terzultimo appuntamento del Mondiale 2023. La classifica piloti è attualmente così composta:

Pos Pilota Team PTI
1 Max Verstappen Red Bull 499
2 Sergio Pérez Red Bull 246
3 Lewis Hamilton Mercedes 222
4 Carlos Sainz Ferrari 184
5 Fernando Alonso Aston Martin 183
6 Lando Norris McLaren 176
7 Charles Leclerc Ferrari 170

Come detto ieri la Sprint Race del GP del Brasile si è chiusa con la vittoria di Max Verstappen che ha superato Norris al via e ha vinto con un vantaggio notevole sull’inglese della McLaren. Terzo posto per Checo Perez su Red Bull. Ai piedi del podio la Mercedes di Russell. Molto in sordina le Ferrari, che hanno optato per una strategia conservativa sulle gomme in vista della gara: Leclerc ha chiuso 5°, Sainz 8°. Gara notevole per Tsunoda con la AlphaTauri 6° davanti a Hamilton.

Per quanto riguarda il Gran Premio del Brasile che si corre oggi sul circuito di Interlagos pole position di Max Verstappen che partirà in prima fila davanti alla Ferrari di Charles Leclerc. In seconda fila le due Aston Martin rinate con Lance Stroll davanti a Fernando Alonso. Terza fila tutta Mercedes con Hamilton davanti a Russell quindi la McLaren di Lando Norris e la Ferrari di Sainz. Sono previsti 71 giri. Partenza in programma alle 18.00. Questa la griglia di partenza, sulla base dei risultati maturati in qualifica:

1a Fila 1. Max Verstappen
Red Bull
2. Charles Leclerc
Ferrari
2a Fila 3. Lance Stroll
Aston Martin
4. Fernando Alonso
Aston Martin
3a Fila 5. Lewis Hamilton
Mercedes
6. Lando Norris
McLaren
4a Fila 7. Carlos Sainz
Ferrari
8. George Russell*
Mercedes
5a Fila 9. Sergio Perez
Red Bull
10. Oscar Piastri
McLaren
6a Fila 11. Nico Hulkenberg
Haas
12. Kevin Magnussen
Haas
7a Fila 13. Alex Albon
Williams
14. Esteban Ocon*
Alpine
8a Fila 15. Pierre Gasly*
Alpine
16. Yuki Tsunoda
AlphaTauri
9a Fila 17. Daniel Ricciardo
AlphaTauri
18. Valtteri Bottas
Alfa Romeo
10a Fila 19. Logan Sargeant
Williams
20. Guanyu Zhou
Alfa Romeo

*Russell, Ocon e Gasly penalizzati di 2 posti in griglia per impeding in pit lane

F1, GP Brasile: Verstappen imbattibile davanti a Norris e un super Alonso a podio in volata. Ferrari: Sainz 6°, incubo Leclerc fuori Fonte: Ansa

Ordine di arrivo

  1. Max Verstappen
    Oracle Red Bull Racing
    1:56:48.894
  2. Lando Norris
    McLaren F1 Team
    +8.277
  3. Fernando Alonso
    Aston Martin Cognizant F1 Team
    +34.155
  4. Sergio Pérez
    Oracle Red Bull Racing
    +34.208
  5. Lance Stroll
    Aston Martin Cognizant F1 Team
    +40.845
  6. Carlos Sainz
    Scuderia Ferrari
    +50.188
  7. Pierre Gasly
    BWT Alpine F1 Team
    +56.093
  8. Lewis Hamilton
    Mercedes AMG Petronas F1 team
    +62.859
  9. Yuki Tsunoda
    Scuderia AlphaTauri
    +69.880
  10. Esteban Ocon
    BWT Alpine F1 Team
    1 giro
  11. Logan Sargeant
    Williams Racing
    1 giro
  12. Nico Hülkenberg
    Money Gram Haas F1 Team
    1 giro
  13. Daniel Ricciardo
    Scuderia AlphaTauri
    1 giro
  14. Oscar Piastri
    McLaren F1 Team
    2 giri
  15. George Russell
    Mercedes AMG Petronas F1 team
    RITIRATO
  16. Valtteri Bottas
    Alfa Romeo F1 Team Orlen
    RITIRATO
  17. Guanyu Zhou
    Alfa Romeo F1 Team Orlen
    RITIRATO
  18. Kevin Magnussen
    Money Gram Haas F1 Team
    RITIRATO
  19. Charles Leclerc
    Scuderia Ferrari
    RITIRATO
  20. Alexander Albon
    Williams Racing
    RITIRATO
GP del Brasile - Jose Carlos Pace 05/11/2023
Jose Carlos Pace

Altri dati:

  • Ora inizio: 18:00
  • Circuito: Jose Carlos Pace
  • Città: Sao Paulo
  • Nazione: Brasile
  • Numero di giri: 71
  • Lunghezza giro: 4.309 KM
  • Lunghezza gara: 305.909 KM
Caricamento contenuti...