Virgilio Sport

F1, GP del Brasile: tutti gli orari e dove vederlo in TV e streaming su Sky e TV8

Penultimo appuntamento con il Mondiale di Formula 1. Si corre ad Interlagos con Ferrari e Mercedes che sperano di far meglio della Red Bull. Circuito impegnativo.

Ultimo aggiornamento:

Nel week-end si corre in Brasile. Penultimo appuntamento con il Mondiale di F1. Già tutto assegnato a livello di titoli ma diversi gli spunti d’interesse con Ferrari e Mercedes che puntano a chiudere la stagione al meglio. Oltre la gara domenica, sabato ci sarà l’ultima Sprint Race di questa stagione.

F1, GP del Brasile: Ferrari e Mercedes cercano la vittoria

La F1 fa tappa ad Interlagos, in Brasile. Un appuntamento tradizionale che, quest’anno, vedrà Ferrari e Mercedes decise a portarsi a casa la vittoria. In una stagione in cui Max Verstappen e, di conseguenza, la Red Bull, ha dominato in lungo e in largo, Ferrari e Mercedes sognano un finale diverso. La Rossa ha dolci ricordi in Brasile.

Chiaramente il favorito resta il Campione del Mondo in carica che ha vinto otto delle ultime nove gare disputate e cerca il successo numero 15 in stagione. L’olandese sta collezionando record su record e non ha nessuna intenzione di fermarsi. Proveranno a dargli fastidio Charles Leclerc e Lewis Hamilton. Il primo non vince dallo scorso 10 luglio (GP d’Austria), il secondo è alla ricerca della prima vittoria in questa edizione del Mondiale di F1 (in Brasile ha trionfato tre volte). Attenzione anche alla possibile sorpresa Carlos Sainz.

Gp Brasile qualifiche: Magnussen pole a sorpresa, male Ferrari

Nelle qualifiche del venerdì di Interlagos è la pioggia la protagonista assoluta insieme a Magnussen, che con la Haas motorizzata Ferrari ha ottenuto a sorpresa il miglior tempo e che perciò partirà davanti a tutti nella sprint race di sabato. Il pilota danese ha trovato il jolly nella Q3 dove è riuscito a strappare il tempo della pole con gomme d’asciutto poco prima che cominciasse a piovere. In prima fila ci sarà il campione del mondo Max Verstappen con la Red Bull.

Disastro delle Ferrari. Carlos Sainz (penalizzato di cinque posizioni, ma solo sulla griglia domenicale) partirà solo quinto nella Sprint Race mentre Charles Leclerc solo 10° a causa di un errore di valutazione, l’ennesimo dell’anno, del box Ferrari, che lo ha mandato in pista con gomme intermedie pensando che la pioggia sarebbe arrivata prima. Seconda fila tutta “british” con la Mercedes di Russell e la McLaren di Norris. Sesta l’Alpine di Ocon davanti ai due ex compagni-nemici Alonso ed Hamilton. Delude anche Sergio Perez in quinta fila con Leclerc.

Gp Brasile: Russell vince la Sprint Race, Sainz 2°

Grande spettacolo nella sprint race del Brasile: a vincere è stata la Mercedes di Russell davanti alla Ferrari di Carlos Sainz. Il pilota spagnolo però deve pagare cinque posizioni in gara dopo il cambio dell’endotermico e così la prima fila del Gran Premio del Brasile sarà tutta Mercedes: dietro ad Hamilton ci sarà il campione del mondo in carica Verstappen. Sesto Leclerc.

Russell ha vinto l’ultima Sprint Race della stagione. L’inglese della Mercedes ha superato a metà gara Verstappen apparso in difficoltà anche nella scelta delle gomme (unico con le medie, gli altri su soft). E’ durata un solo giro la gloria di Magnussen partito a sorpresa dalla pole con la Haas che ha poi chiuso 8° ultimo a punti. Buona la prova di Carlos Sainz su Ferrari, partito 5° e finito 2° dopo un bel sorpasso a Max. Terza, come detto, l’altra W13 di Hamilton. Quarto posto per l’iridato Verstappen, nel finale infilato sia dallo spagnolo che dal “Re Nero”, mentre Charles Leclerc partito 10° chiude sesto dietro a Perez e davanti a Norris.

F1, GP del Brasile: le caratteristiche del circuito

Il GP del Brasile si corre nell’Autodromo José Carlos Pace, circuito molto impegnativo ma anche molto apprezzato dai piloti. In totale, il circuito di Interlagos misura esattamente 4.309 metri (71 i giri da effettuare).

La vera difficoltà sta nelle brusche frenate, in particolare Curva 1, Curva 4 e Curva 12. Il tempo record sulla pista appartiene a Valtteri Bottas (su Mercedes): 1’10″540. Lo scorso anno il successo è andato a Lewis Hamilton su Mercedes. Alain Prost è il pilota con più successi al GP del Brasile: ben sei.

F1, GP del Brasile: gli orari e dove vedere la gara

Gli orari sono tutti a partire dal tardo pomeriggio per quanto riguarda il Gran Premio del Brasile Si parte il venerdì con le Libere 1 alle 16:30 e le Qualifiche alle 20:00, il sabato Libere 2 alle 16:30 e Gara Sprint alle 20:30. La gara è in programma domenica alle 19:00. Tutto in diretta su Sky Sport Formula 1 e in streaming su Now Tv e Sky Go. Il GP del Brasile sarà in differita, in chiaro, su Tv 8.

Orari Sky

Venerdì 11 novembre

Libere 1 ore 16.30

Qualifiche ore 20:00

Sabato 12 novembre

Libere 2 ore 16:30

Gara Sprint ore 20:30

Domenica 13 novembre

Gara ore 19.00

Orari Tv 8

Sabato 12 novembre

Qualifiche ore 19.45 (differita)

Gara Sprint ore 21:30 (differita)

Domenica 13 novembre

Gara ore 21.30 (differita)

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...