Virgilio Sport

F1, Sainz meglio di Leclerc: Ferrari nella bufera in Spagna per la scelta del partner di Hamilton

L'arrivo di Lewis Hamilton in Ferrari in uno dei colpi di mercato più clamorosi nella storia della F1 scatena la stampa spagnola, che fa quadrato intorno a Carlos Sainz, non confermato a differenza di Leclerc

Pubblicato:

Luca Santoro

Luca Santoro

Giornalista

Esperto di Motorsport ma, più in generale, appassionato di tutto ciò che sia Sport, anche senza il Motor. Dà il meglio di sé quando la strada fa largo alle due o alle quattro ruote

Il colpo di mercato più roboante nella storia recente della F1 (e se vogliamo anche dello sport in generale), ovvero l’approdo di Lewis Hamilton in Ferrari dal 2025, sta generando diversi riverberi che investono anche la sorte di colui che è rimasto col cerino in mano, ovvero Carlos Sainz. Quest’ultimo sta trovando la solidarietà, con toni anche polemici, da parte della stampa spagnola.

Hamilton alla Ferrari: le incognite riguardo la convivenza con Leclerc

Si sta discutendo parecchio di questo coup de théâtre messo a segno da Maranello, e non solo in termini entusiastici. Non mancano i dubbi di chi solleva aspetti critici, paradossalmente più per Ferrari che per Mercedes, riguardo l’arrivo di un così leggendario ma al tempo stesso ingombrante pilota. Ingombrante per Charles Leclerc, che avrà al suo fianco un compagno di squadra non esattamente di pari livello come lo è stato Sainz. Per il monegasco potrebbe essere un’opportunità motivazionale per dare il suo meglio, ma nella peggiore delle ipotesi si rischia una lotta fratricida tra il consumato pilota dal palmares gigantesco e il giovane arrembante che mira finalmente a raccogliere i dividendi della sua carriera con più vittorie e, soprattutto, un titolo.

Leclerc e Sainz separati in casa

Difficile immaginare per uno o per l’altro un ruolo da gregario, ma già l’attuale coppia Ferrari ha dimostrato di non volersi rassegnare a gerarchie già scritte. E mentre la stagione che sta per aprirsi sarà molto delicata per Ferrari vista la situazione da separati in casa tra Leclerc e Sainz, quest’ultimo potrebbe diventare una mina vagante in seno al Cavallino, forte anche del fatto che nella stagione 2023 c’è stato un solo pilota ad interrompere la striscia di vittorie di Red Bull e di Verstappen (oltre a Perez, comunque sempre Red Bull). E non è stato il monegasco, bensì lo spagnolo figlio d’arte.

La stampa spagnola al fianco del “danneggiato Sainz”

Partendo da questo presupposto, e dalla vittoria al GP di Singapore dello scorso anno di Sainz, la stampa spagnola sta scatenando la propria vis polemica nei confronti di questo sconvolgimento di mercato in salsa rossa. L’epiteto che più rimbalza a proposito del pilota iberico è “damnificado“, ovvero danneggiato. AS sottolinea come l’unica vittoria per la Ferrari nel difficile 2023, come abbiamo già citato, sia stata opera di Sainz, oltre al fatto che nelle sue stagioni in rosso ha lottato ad armi pari con Leclerc. Ma alla fine quest’ultimo ha avuto il contratto rinnovato, per più anni.

“La preferenza della Ferrari per Leclerc era un segreto di Pulcinella”

Sempre su AS Juan Gutiérrez sentenzia in un proprio editoriale:

Sainz […] forse non meritava un’uscita del genere dalla Ferrari, considerando anche che la sua prestazione è stata simile a quella del compagno di squadra Charles Leclerc. […] L’operazione conferma quello che era un segreto di Pulcinella, nonostante discorsi contraddittori: la preferenza del Cavallino Rampante per Leclerc . Il pilota spagnolo dovrà ora cercare un nuovo volante, cosa a cui è già abituato. Il tempo dirà se il cambio sarà a lui favorevole oppure no”.

Dello stesso avviso le altre testate sportive, come Marca ed El Mundo Deportivo. Che riporta poi i possibili scenari in F1 che si apriranno dal 2025 per l’ambizioso pilota. Si parla insistentemente di Audi, oppure della possibilità di andare a sua volta a coprire la casella lasciata libera da Hamilton in Mercedes. “Ma allo stesso tempo non sono da escludere altre squadre, visto che ci sono molti piloti che stanno rescindendo il contratto, come i due dell’Alpine o della Williams, Perez con la Red Bull, o addirittura trovando un posto nell’Aston Martin”, conclude El Mundo Deportivo.

Hamilton in Ferrari, scelta giusta? Vota il sondaggio

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...