Virgilio Sport

Follia Ronaldo, gomitata ed espulsione, poi tenta di aggredire l’arbitro

Cristiano Ronaldo perde ancora una volta la testa: espulso nella semifinale della Supercoppa d'Arabia ha minacciato di colpire l'arbitro con un pugno. Benzema esulta: gol e finale.

Pubblicato:

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

Cristiano Ronaldo e gli arbitri, un rapporto sempre più complicato. La stella portoghese ne combina un’altra: dopo essere stato espulso nella semifinale di Supercoppa dell’Arabia Saudita tra il suo Al-Nassr e l’Al-Hilal per una gomitata a un avversario, ha minacciato di colpire l’arbitro con un pugno.

Supercoppa d’Arabia, Ronaldo perde la testa: che cosa è successo

Minuto 86 della semifinale di Supercoppa dell’Arabia Saudita tra Al-Nassr e Al-Hilal: Cristiano Ronaldo, sotto 2-0, stende un avversario con una gomitata nel tentativo di accelerare i tempi di una rimessa laterale. Il rosso è immediata. E l’ex Juventus e Real Madrid, 39 anni, perde la testa. Le telecamere lo immortalano mentre minaccia di aggredire il direttore di gara Al Hoaish con un pugno. La stella lusitana si ferma in tempo, ma, mentre abbandona il rettangolo, dà vita a un vero e proprio show contro il fischietto. Imprecazioni e applausi sarcastici, che gli costeranno una lunga squalifica. Nonostante l’inferiorità numerica, l’Al-Nassr accorcia le distanze con l’ex Liverpool Mané, ma non basta: è l’Al-Hilal a vincere.

Cristiano Ronaldo, alta tensione con gli arbitri: il precedente

Solo poche settimane fa, quando indossava la maglia della sua nazionale, CR7 si è reso protagonista di un’altra plateale sfuriata per contestare la direzione di gara. Dopo la sconfitta in amichevole del Portogallo contro la Slovenia, il cinque volte Pallone d’Oro ha lasciato il terreno di gioco inveendo contro tutto e tutti e in particolare contro il quarto uomo, a cui ha rivolto un gestaccio. Insomma, Ronaldo con i nervi a fior di pelle.

Benzema esulta: l’Al-Ittihad in finale di Supercoppa d’Arabia

Per un Cristiano Ronaldo espulso ed eliminato, un Benzema che finalmente può esultare. L’avventura del francese ex Real in Arabia Saudita è stata fin qui deludente, ma l’Al-Ittihad è riuscito a riscattarsi in Supercoppa battendo 2-1 l’Al-Wehda proprio grazie al gol di Karim dopo un solo minuto e al raddoppio di Hamdallah. Giovedì la finale contro l’Al-Hilal, che sta dominando la Saudi Pro League. Il tecnico dei gialloneri, l’argentino Marcelo Gallardo, non è mai riuscito a vincere contro il collega Jorge Jesus: il bilancio è di quattro vittorie a zero per il portoghese. L’ex River riuscirà a spezzare la maledizione?

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...