Virgilio Sport

Germania, manata di Sané a un giocatore austriaco: rischia l’esclusione dagli Europei

Provocato da un avversario, il trequartista ha reagito con un gesto violento che potrebbe pagare caro: la Fifa potrebbe comminare una lunga squalifica e fargli saltare il torneo 

22-11-2023 14:00

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

Un momento di follia durante l’amichevole tra Austria e Germania potrebbe costare gli Europei a Leroy Sané: nella ripresa il trequartista tedesco ha colpito con una manata l’austriaco Philipp Mwene e ora rischia una lunga squalifica da parte della Fifa.

Austria-Germania, la manata di Sané a un avversario

La Germania potrebbe presentarsi agli Europei della prossima estate senza Leroy Sané. Il trequartista del Bayern Monaco s’è infatti reso protagonista di un gesto violento nel corso dell’amichevole che la Mannschaft ha sostenuto e perso (2-0) ieri a Vienna contro l’Austria. Al 2’ della ripresa, sul punteggio di 1-0 per i padroni di casa (gold i Sabitzer), l’austriaco Philipp Mwene è entrato duro su Sané e dopo averlo mandato a terra gli ha detto qualcosa, provocandolo: immediata la reazione del tedesco, che dopo essersi alzato ha spinto l’avversario al suolo con una violenta manata tra mento e collo, meritando così il cartellino rosso.

Germania, Sané sotto accusa nonostante le scuse

Dopo l’espulsione di Sané la Germania si è arresa all’Austria, incassando anche il 2-0 di Baumgartner. E a fine gara dirigenti e staff tedeschi hanno mostrato una certa insofferenza per il comportamento di Sané. “Il cartellino rosso di Leroy riassume tutto – la bacchettata pubblica del capitano Gundogan a Sané – È una delusione, anche nei confronti di noi stessi. Abbiamo reso la vita troppo facile agli austriaci”. Negli spogliatoi Sané avrebbe chiesto scusa ai compagni di squadra, scuse che però non lo mettono al riparo da una possibile squalifica che rischia di fargli saltare gli Europei.

Germania: Sané verso la squalifica, Europei a rischio

Sarà infatti la Fifa a decidere se squalificare Sané e per quante giornate. Il regolamento prevede un minimo di 3 turni di stop o “un periodo di tempo adeguato” per “aggressioni, inclusi gomitate, pugni, calci, morsi, sputi o colpi” a un avversario. Mwene ha provocato Sané e quindi questo fattore potrebbe costituire un’attenuante per il trequartista tedesco. La sua partecipazione agli Europei 2024 in Germania resta comunque a rischio.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Udinese - Salernitana
Monza - Roma
Torino - Fiorentina
SERIE B:
Brescia - Palermo
Sudtirol - Lecco
Ternana - Parma

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...