Virgilio Sport

Gol annullato con la Juventus, Castrovilli nel sonno schiaffeggia la moglie pensando fosse l’arbitro

La confessione della partner del calciatore della Fiorentina Rachele Risaliti sui social: nella partita all’Allianz Stadium il centrocampista si era visto annullare il gol dell’1-1 

14-02-2023 10:30

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

Michael Fabbri si è rivelato letteralmente un arbitro da incubo per Gaetano Castrovilli, centrocampista della Fiorentina. Rachele Risaliti, moglie del giocatore viola, ha raccontato sui social che, dopo la sconfitta per 1-0 a Torino contro la Juventus, il marito l’ha schiaffeggiata nel sonno, pensando che fosse l’arbitro. All’88’ Fabbri aveva annullato (giustamente) il gol del pari di Castrovilli.

Juventus-Fiorentina, il gol annullato a Castrovilli

Ci sono calciatori in grado di buttarsi alle spalle immediatamente la delusione di una sconfitta ed altri che, invece, continuano a rimuginarci su, magari non riuscendo a dormire la notte. E poi c’è Gaetano Castrovilli, 25 anni, centrocampista della Fiorentina, protagonista di un episodio davvero singolare dopo il k.o. subito dalla Viola a Torino contro la Juventus.

All’88’ della partita dell’Allianz, con i bianconeri avanti 1-0, Castrovilli s’è visto annullare il gol del pareggio per la posizione irregolare del compagno di squadra Ranieri rilevata al Var dal fuorigioco semiautomatico. Una chiamata corretta, quella del gruppo di direttori di gara guidato dall’arbitro Michael Fabbri, ma che evidentemente Castrovilli non ha digerito.

Fiorentina, gli schiaffi nel sonno di Castrovilli alla moglie

La moglie di Castrovilli Rachele Risaliti ha infatti raccontato sui social che, nella notte seguente alla partita, il marito l’ha schiaffeggiata nel sonno. L’ex Miss Italia ha raccontato l’episodio con tono divertito – ad accompagnare il post diverse faccine che ridono – soprattutto per la motivazione riguardante il comportamento del marito. “Stanotte Gaetano pensava al Var e al gol annullato – ha scritto la Risaliti – e ha pensato bene di darmi due schiaffi nel sonno, pensava fossi l’arbitro. Io basita. Non ho parole”.

Fiorentina, due giocatori in discoteca dopo il k.o.

Altri compagni di squadra di Castrovilli hanno invece pensato di smaltire la rabbia per il k.o. con la Juventus in altro modo. Dopo la sconfitta Nico Gonzalez e Igor (assente a Torino per squalifica) sarebbero stati beccati in una discoteca di Firenze Sud: la notizia ha scatenato la rabbia dei tifosi della Fiorentina, mentre la società sarebbe intenzionata a multare i due. Igor ha però smentito in maniera categorica di essere andato in un locale: “Non sono andato a nessuna festa e sono rimasto a casa con i miei genitori, per favore lasciatemi fuori da queste voci, io sono un professionista e resto solo concentrato sulla Fiorentina e sul contributo da dare per uscire da questa situazione”, le parole del difensore brasiliano via social.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...