Virgilio Sport

Il Napoli non passa a Firenze, i tifosi scovano subito i responsabili

La corsa travolgente degli azzurri s'interrompe al Franchi: 0-0 coi viola e scattano i processi a Spalletti, ad alcuni giocatori fuori forma e...a Ronaldo.

Pubblicato:

Dopo le travolgenti vittorie sul Verona e sul Monza, la corsa del Napoli si ferma al Franchi contro la Fiorentina. Finisce 0-0 e c’è rammarico tra i tifosi azzurri. Alcuni se la prendono col tecnico, altri col mercato, altri addirittura con…Ronaldo, il convitato di pietra del match: per molti una grandissima occasione di mercato, per molti altri un fantasma da spazzar via il più presto possibile.

Osimhen o Ronaldo? I tifosi azzurri si dividono

Il Napoli gioca al Franchi, ma sui social si parla ancora infatti – e vivacemente – del possibile, clamoroso scambio col Manchester United: Osimhen a Old Trafford, Ronaldo al Maradona (più cento milioni o giù di lì). “Osimhen sarebbe il formidabile attaccante per il quale dovremmo rifiutare 100 milioni di euro?”, chiede Pasquale. “Con Ronaldo non avremmo visto palla”, ironizza Massimo. Fernando dissente: “Con Ronaldo saremmo già sullo 0-2″. Mentre Domenico è sconcertato: “Ma si può giocare mentre attorno a te si scatenano tremila voci di mercato?”.

Fiorentina-Napoli, il primo tempo degli azzurri

Nella prima parte di gara, in effetti, il Napoli incontra diverse difficoltà. L’analisi di Paoletto: “Per 30 minuti sembrava che la Fiorentina giocasse in 22, poi hanno allentato il pressing e noi abbiamo alzato il baricentro”. Antonio ha un suggerimento per Spalletti: “Raspadori per Lozano e la vince”. Gennaro è scettico: “Ma è normale che il tiratore di punizioni dal limite del Napoli sia Mario Rui?“. Mentre Emiddio è pessimista: “Forse ci eravamo illusi troppo dopo Verona e Monza“.

Spalletti tarda i cambi e indispettisce i supporter

Nella ripresa gli strali dei sostenitori partenopei sono indirizzati quasi tutti nei confronti del tecnico, che tarda a fare le sostituzioni. “Ma Spalletti quando li fa i cambi, a partita finita?”, si domanda Tony. Il primo dei nuovi a entrare è Raspadori: “Che personalità il ragazzino”, gongola Pietro. Mentre Fabio osserva: “Politano in tre secondi ha fatto più di Lozano. Simeone lo facciamo entrare?”. Il Cholito entra con Ndombele, ma Adele non è soddisfatta: “Perché sostituisci Lobotka e non Anguissa ammonito?”. Finale senza guizzi e con tanti mugugni: “La lunga serie di occasioni mancate comincia stasera”, profetizza Edo.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Salernitana
SERIE B:
Modena - Catanzaro

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...