Virgilio Sport

Inter, Ausilio punge la Juve e Allegri e scatena il web: qualcuno si nasconde

Il ds nerazzurro risponde al tecnico della Juventus: tutte a inizio stagione puntano a vincere, poi quando non arrivano i risultati si nascondono dietro altri obiettivi. Noi puntiamo al massimo

16-12-2023 21:28

Nascondermi? No grazie. Il ds dell’Inter, Piero Ausilio, non le manda a dire e ribadisce il ruolo da protagonista che l’Inter intende svolgere in questa stagione. In campionato, come in coppa Italia: e soprattutto in Champions League. La riposta, nemmeno tanto velata, è alle parole del tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, che nella conferenza stampa di venerdì ha ribadito ancora una volta il ruolo da favorita assoluta dei nerazzurri.

Inter, Ausilio non vuole nascondersi

A margine della cerimonia del Premio De Agazio di Vibo Valentia, infatti, il dirigente interista ha ribadito: “Sappiamo che dicembre non è termine definitivo, quello che conta è ciò che saremo a giugno e vogliamo essere davanti – sono le sue parole riportate dalla Gazzetta del Sud – ma è lo stesso obiettivo di altre squadre che dicono di pensare ad altro. Pensiamo ad una Juve agguerrita, allo stesso Milan o al Napoli; tutte ad inizio stagione partono puntando a vincere, poi quando non arrivano i risultati si nascondono dietro ad altri obiettivi. Io non mi nascondo, l’Inter farà di tutto per ottenere il massimo in ogni competizione, Supercoppa e Coppa Italia comprese. Poi vedremo a fine anno cosa avremo fatto”.

Inter, la stoccata di Ausilio ad Allegri

Ausilio ha poi tracciato un bilancio della prima parte di stagione: “Se dicessimo che puntiamo ad arrivare quarti, non saremmo onesti nei confronti dei nostri tifosi perché l’Inter ha la qualità per avere come obiettivo lo scudetto. Abbiamo una squadra completa e lo stiamo dimostrando in Serie A e in Champions. Siamo in linea con quelli che erano gli obiettivi. Quando inizia la stagione si cerca di fare tutto il possibile per fare bene e cercare di arrivare in alto. Il fatto di aver centrato la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League con due turni di anticipo è motivo di grande soddisfazione come il fatto di essere primi in classifica”.

La reazione del web bianconero

Parole che naturalmente non sono passate inosservate, sul web, in particolare tra i tifosi della Juventus che ne hanno colto il “senso” tra l’ironico e il polemico nei confronti della propria squadra. Come il caso di Simone: “Ci mancherebbe pure, con quella squadra!! Già arrivare secondi è un fallimento… ma il calcio è strano come ben sappiamo e tutto può succedere! (Anche che vinca lo scudetto il Milan con quattro cadaveri)”. Mentre Marco ci va giù pesante: “Lo sa già anche lui che vincerà lo scudetto ..l’unica incertezza di questo campionato è vedere come l”Inter rapinerà la prossima partita”. Giancarlo invece cerca di essere obiettivo: “Da luglio penso che l’Inter sia la favorita perché ha la squadra più forte, seguita dalla Juve perché senza coppe. Le altre, compreso chi tifo, sono oggettivamente più deboli e possono puntare al 3°o 4° posto. Sotto l’aspetto sportivo penso non ci siano dubbi”. Alvaro senza giri di parole: “Con l obbiettivo di avere il numero dei vostri rigori a testa alta”. E Mauro semplicemente: “voi avete tutto quello che le altre squadre non hanno ..siete bravi.forti.fortunati e aiutati tutte le domeniche”.

Inter, ecco i pericoli del sorteggio degli ottavi di Champions

Inter, Ausilio punge la Juve e Allegri e scatena il web: qualcuno si nasconde Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Milan

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...