Virgilio Sport

Inter, cambia tutto davanti: ecco i nomi che piacciono se Lukaku non sarà confermato

L'Inter comincia a valutare l'ipotesi di un addio di Romelu Lukaku a fine stagione: tra i nomi sull'agenda di Marotta quelli di Thuram e Firmino

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

L’Inter comincia a pensare ad un futuro senza Romelu Lukaku. La posizione dell’attaccante belga in casa nerazzurra si fa più complicata ogni giorno che passa. Big Rom doveva essere il grande colpo di mercato della scorsa estate ma le cose non sono andate secondo i piani. Prima per colpa dell’infortunio che lo ha tenuto lontano a lungo dai campi di calcio e poi a causa di una forma fisica ancora precaria che non permette al giocatore di esprimersi ai massimi livelli.

Inter, una metà di stagione per decidere il futuro di Lukaku

La prima parte di stagione si sta avviando al suo completamento e ora per l’Inter resta una seconda parte che serve non solo a provare a raggiungere gli obiettivi prefissati ma anche per capire come muoversi su Romelu Lukaku. Il giocatore belga è tornato a Milano in prestito con un’operazione che è costata ai nerazzurri circa 20 milioni di euro e adesso tocca al belga riuscire a fugare tutti i dubbi e far sì che quell’investimento sia stato positivo.

L’attaccante ora dovrà ritrovare la giusta condizione fisica e mentale per riuscire a dare una mano a Simone Inzaghi e ai suoi compagni in questa seconda parte di campionato per meritarsi la conferma.

Inter, ecco i nomi se Lukaku non sarà confermato

Ma in casa nerazzurra, come è giusto che sia, si pensa anche al futuro. Se il Lukaku-bis non dovesse funzionare, l’Inter è pronta a tornare sul mercato per cercare la soluzione ideale per riuscire a sostituirlo sempre con un occhio al bilancio. La Gazzetta dello Sport rivela che il nome più forte è quello che fa riferimento a Marcus Thuram.

Il calciatore francese ha un contratto in scadenza alla fine di questo campionato con il Borussia Monchengladbach. Per provare a strapparlo alla concorrenza e non partecipare ad aste sul suo ingaggio, i nerazzurri potrebbero provare la mossa giusta già a gennaio con un’offerta da 10-12 milioni di euro.

Tra gli altri nomi caldi c’è anche quello di Firmino del Liverpool. Il calciatore brasiliano arriva anche lui a scadenza di contratto: 31 anni ed una grande esperienza in ambito internazionale per il giocatore che per Jurgen Klopp apprezza molto e vorrebbe tenere ancora al Liverpool. In scadenza di contratto anche l’olandese Depay in cerca di riscatto dopo un’esperienza piuttosto anonima al Barcellona. Ma i nerazzurri valutano anche altri profili come il brasiliano Matheus Cunha, ora in obbligo al Wolverhampton e il nigeriano classe 19999 del Lorient, Terem Moffi.

Inter, torna d’attualità il nome di Scamacca

Prima del ritorno di Lukaku, Beppe Marotta ci ha provato con insistenza per Gianluca Scamacca. L’attaccante italiano è stato uno dei pezzi di mercato della scorsa estate ed alla fine su di lui l’ha spuntata il West Ham. Per il momento la sua esperienza in Premier non è stata esaltante con soli 3 gol in 15 presenze. Ma per riportare in Italia, l’ex attaccante de Sassuolo ci vorrà un’offerta che si aggira intorno ai 40 milioni di euro: troppo alta per le casse dell’Inter.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...