Virgilio Sport

Inter, la rinascita di Lukaku cambia i piani di Marotta: tutti gli scenari su Big Rom

Anche col Sassuolo, altra grande prestazione di Lukaku. Il centravanti belga è tornato quello dei giorni migliori e l'Inter vuol tenerselo stretto. Gli scenari per il futuro.

14-05-2023 10:22

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Due gol d’autore e una prestazione da incorniciare. Lukaku è tornato Big Rom. Col Sassuolo ha preso per mano l’Inter, sbloccando il risultato e chiudendo la partita che, dopo il 3-0, si era messa nuovamente a rischio per la veemente reazione degli emiliani. Il belga sembra essere tornato il centravanti dalla potenza devastante e dal carisma imprescindibile, amato da compagni e tifosi. Tanto che la grande prestazione contro il Sassuolo, insieme alle buone prove delle ultime uscite, potrebbe ridisegnare gli scenari futuri sul suo conto.

Clicca qui per ammirare gli highlits di Inter-Sassuolo

Lukaku ancora all’Inter? Le parole di Marotta

Prima della partita di sabato sera Marotta, alla Milano Football Week, si era espresso così sul belga: “Ha avuto una stagione anomala, come tutta la squadra del resto. Ha dovuto fare i conti con un mezzo infortunio diventato intero, lì si è interrotta la preparazione. Non dimentichiamo però che il giocatore purtroppo è del Chelsea e non sappiamo le loro intenzioni. Se il nuovo allenatore vuole tenerlo, ogni discorso è chiuso”. La volontà di tenerlo, in ogni caso, ci sarebbe: “Lui si è integrato molto bene con noi e la città, trascina molto e ha qualità. Averlo con noi sarebbe una cosa positiva”.

Futuro Lukaku: i piani di mercato del Chelsea

Dipende dal Chelsea, insomma. Lukaku le sue intenzioni le ha chiarite un anno fa, quando è riuscito a “farsi mandare in prestito” alla sua ex squadra praticamente gratis. Lo scenario non è cambiato, anche con l’avvento di Pochettino sulla panchina dei Blues. Non è un mistero che i londinesi cerchino un attaccante. Per Di Marzio, in agenda ci sono Osimhen e Hojlund. L’arrivo di uno dei due precluderebbe definitvamente le porte del Chelsea a Lukaku, liberandolo per l’Inter. Sempre che qualche altra squadra dotata di cospicue finanze non si inserisca nel frattempo.

Lukaku e la voglia matta di esserci col Milan

Questo per quanta riguarda il futuro a medio termine del belga. Prima però c’è un finale di stagione intensissimo, tutto da vivere. E nel futuro prossimo, se non immediato di Lukaku, c’è la semifinale di ritorno col Milan. Big Rom dopo la partita col Sassuolo è stato chiaro: “Mi piacerebbe tanto esserci martedì“. La semifinale d’andata l’ha vissuta dalla panchina, nella seconda sfida vorrebbe essere protagonista dall’inizio. In fondo, anche questo è un segnale eloquente. Lukaku, il vero Lukaku, è tornato sul serio. E anche i tifosi adesso sono tutti con lui. Li ha riconquistati, a suon di gol e belle giocate.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Salernitana - Monza
Genoa - Udinese

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...