Virgilio Sport

Inter, mollato Lukaku non c’è solo Balogun: l’ultima idea di Marotta

Scaricato Lukaku, l'Inter ha messo nel mirino Balogun dell'Arsenal e non solo. Marotta potrebbe fiondarsi su Morata, che piace anche alla Roma

16-07-2023 15:00

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

Mollato definitivamente Lukaku, l’Inter sfoglia la margherita a caccia di un attaccante cui affidare le redini del reparto offensivo. In cima alla lista dei desideri campeggia Folarin Balogun, reduce da un’annata super col Reims. Ma non è l’unico nome annotato sul taccuino di Marotta e Ausilio: si pensa, infatti, anche ad Alvaro Morata, obiettivo di mercato della Roma.

Bye Bye Lukaku: l’Inter punta forte Balogun

Lukaku non tornerà più a Milano, almeno non nella Milano nerazzurra. La società non ha perdonato al gigante belga la sua apertura nei confronti dei rivali di sempre della Juventus. L’Inter, dunque, cambia obiettivo. Ma non meta. Da Londra a Londra. Dal Chelsea all’Arsenal. Sì, perché piace e tanto Folarin Balogun, 22enne nato a New York che, nell’ultima stagione, ha segnato 21 gol con la maglia del Reims, in Ligue 1.

I Gunners, che ne detengono il cartellino, lo valutano circa 40 milioni e potrebbero aprire alla formula del prestito con obbligo di riscatto. Insomma, sarebbe un’operazione molto simile a quella che l’Inter avrebbe voluto concludere con i blues per Lukaku.

Non solo Balogun: l’ultima idea di Marotta è Morata

L’ad nerazzurro sta pensando di fiondarsi su Alvaro Morata, che, però, sembra essere vicino alla Roma. Occhio, però: il club giallorosso ha raggiunto un accordo di massima con l’attaccante, ma non con l’Atletico Madrid. L’Inter, quindi, potrebbe irrompere scompaginando i piani di Mourinho.

Marotta conosce bene il giocatore per averlo avuto ai tempi della Juventus e starebbe valutando l’opportunità di portarlo a Milano perché ha il vantaggio di conoscere già la realtà del calcio italiano. Nell’ultima stagione il trentenne attaccante madrileno ha segnato 13 gol nelle 36 presenze accumulate nella Liga con la casacca dei colchoneros di Diego Simeone.

Da Scamacca e Nzola: le altre idee dell’Inter

In virtù degli addii di Dzeko e Lukaku, il club nerazzurro intende stringere i tempi per regalare quanto prima un nuovo bomber a Simone Inzaghi. La lista è lunga e comprende anche altri nomi su cui l’Inter sta lavorando sottotraccia. Piace, ad esempio, Gianluca Scamacca, la cui avventura in Premier League col West Ham si è rivelata disastrosa a causa di problemi fisici e del rapporto tutt’altro che idilliaco con Moyes.

Anche l’ex Sassuolo, però, è in orbita Roma. E, ancora, M’Bala Nzola, i cui 13 sigilli in campionati non sono serviti a evitare la retrocessione dello Spezia. Infine, Mehdi Taremi, trentenne del Porto già finito nel mirino del Milan.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...