Virgilio Sport

Inter, Sacchi agita il derby: “Vince barando” e sui social i tifosi di Milan e Juventus applaudono

Arrigo Sacchi lancia un’altra bordata contro l’Inter a pochi giorni dal derby: “L’obiettivo in Italia è quello di arrivare all’obiettivo ma facendo i furbi” e sui social si scatena il putiferio

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Inter prima ma sotto attacco. Mancano ancora un po’ di giorni prima del derby con il Milan ma la vigilia è più accesa che mai. La squadra di Simone Inzaghi sembra avere le mani ben salde sul volante della serie A ma questo non significa che non ci sia grande aspettativa in vista del derby della Madonnina, gara che è sempre molto sentita dai tifosi di entrambe le parti.

Sacchi: “L’inter vince barando”

Nel corso della presentazione del libro autobiografico “Il realista visionario”, l’ex tecnico del Milan ed allenatore dell’Italia, Arrigo Sacchi ha parlato anche del momento del calcio italiano e non è mancata quella che è sembrata una chiara stilettata all’Inter: “La tendenza in Italia sta diventando quella di voler arrivare all’obiettivo da furbi, non è giusto. Bisogna uscire da questa situazione altrimenti resteremo sempre in questo stato di crisi. Vincere facendo i debiti significa barare. L’Inter sta barando? Sì”.

Sacchi: i complimenti a Inzaghi

Se l’attacco all’Inter è molto forte, Sacchi prova a indorare la pillola facendo però i complimenti a Simone Inzaghi per il gioco espresso in questa stagione dalla squadra nerazzurra: “Si è evoluto – ha detto l’ex ct della nazionale italiana – E’ cresciuto tantissimo. Credo sia sulla strada giusta. Dispiace solo per quelle partita contro l’Atletico Madrid persa in Champions League. Le squadre spagnole vanno aggredite, a un certo punto si è schierato con sei difensori consegnandosi all’avversario”.

Sacchi: le parole scatenano il putiferio

Arrigo Sacchi è da sempre nel mirino dei tifosi dell’Inter, il suo passato al Milan lo mette immediatamente nella lista dei “rivali”. E ora le sue parole contro i nerazzurri scatenano un vero e proprio putiferio: “Questo scudetto è coerente con i precedenti cartonati e prescritti. Possiamo tranquillamente dire che l’ultimo scudetto pulito fu quello del Trap 40 anni fa”. E sono tanti i tifosi di Milan ma anche della Juve che si schierano a favore del tecnico, del resto proprio qualche giorno fa dall’iniziativa di un gruppo di avvocati tifosi della Juve è nata l’idea di un esposto contro l’Inter e la sua iscrizione al campionato.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...