Virgilio Sport

Inter, Sanchez va in gol a distanza, il gesto che commuove il Cile

Niño Maravilla cuore d'oro: l'aiuto e l'appello alle persone colpite dagli incendi nel suo paese. I numeri del disastro cileno che ha spinto l'idolo nazionale ad intervenire.

13-02-2024 10:07

Alessio Raicaldo

Alessio Raicaldo

Sport Specialist

Un figlio che si chiama Diego e la tesi di laurea sugli stadi di proprietà in Italia. Il calcio quale filo conduttore irrinunciabile tra passione e professione. Per Virgilio Sport indaga, approfondisce e scandaglia l'universo mondo dello sport per antonomasia

Alexis Sanchez sta trovando poche soddisfazioni in campo in questa stagione. In compenso, fuori ne sta regalando di immense alle persone che ne hanno bisogno. Il Niño Maravilla ha annunciato di voler collaborare in maniera diretta per aiutare le persone che hanno subito danni dagli incendi che hanno coinvolto la regione di Valparaíso in Cile. Non il primo gesto di solidarietà da parte del talentuoso attaccante sudamericano, rientrato in Italia la scorsa estate dopo una parentesi in Francia con il Marsiglia.

Incendi a Valparaíso: scende in campo Sanchez

I tragici incendi boschivi che hanno colpito la regione di Valparaíso non hanno lasciato nessuno indifferente, dalla musica agli sportivi che sono accorsi in aiuto delle persone colpite. È il caso di Alexis Sánchez, che ha annunciato un’importante collaborazione attraverso i suoi social network. “Questo video è un po’ per parlare di ciò che sta accadendo oggi in Cile. Ci sono tante persone che hanno perso la casa, soprattutto bambini e animali, che nel mio caso mi stanno a cuore“, ha spiegato il Niño Maravilla il su Instagram.

L’appello del Niño Maravilla

Poi l’appello da parte del calciatore dell’Inter: “Daremo il nostro contributo come compagnia Alma Soul e spero che ognuno di voi dia il proprio contributo, anche se si tratta di 50 o 100 pesos, per aiutare tante persone che oggi ne hanno bisogno“. Il video è stato accompagnato anche dai resoconti del Club Sportivo Villa Dulce, che ha perso tutte le sue strutture a causa dell’incendio, e da quello del Desafío Levantemos Chile, che va a portare aiuti alle persone colpite. Per questo Sanchez ha invitato coloro che può farlo un contributo. “Lasciate che tutti coloro che stanno guardando questo video contribuiscano con il loro granello di sabbia perché tanti bambini, tante famiglie e tanti animali ve ne saranno molto grati“.

I numeri del disastro cileno

Secondo l’ultimo riepilogo degli incendi del Servizio nazionale di prevenzione e risposta ai disastri (Senapred), 4.678 persone sono già state colpite, mentre il Servizio medico legale (SML) mantiene attualmente a 131 le vittime degli incendi boschivi nella regione di Valparaiso.In totale sono 8.542 gli ettari danneggiati, 5.212 le case distrutte e più di 20mila le persone che in un modo o nell’altro sono state colpite dall’incendio. Sanchez ha voluto scrivere un messaggio accorato: “Prenditi cura di te stesso e prenditi cura del tuo prossimo”.

Cile: violenza sugli spalti

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...