Virgilio Sport

Inter, c'è Zielinski: visite mediche svolte in gran segreto, Taremi arriva martedì. Ecco i due colpi di Marotta

L'attaccante iraniano è atteso nella giornata di domani, 13 febbraio, a Milano per le visite mediche. Test a cui, a sorpresa, si sarebbe sottoposto quest'oggi Zielinski

12-02-2024 18:09

Lorenzo Marsili

Lorenzo Marsili

Sport Specialist

Giornalista pubblicista, redattore, divulgatore. E' una delle anime video del sito: racconta in immagini un evento e lo fa come pochi altri

L’Inter si appresta ad accogliere Mehdi Taremi. Il centravanti del Porto dovrebbe sbarcare martedì 13 febbraio, a Milano per sottoporsi alle visite mediche, ultimo atto prima delle firme sul contratto che lo legherà da svincolato di lusso ai colori nerazzurri dalla prossima estate. La notizia degli ultimi minuti è, però, quella relativa agli esami a cui si sarebbe sottoposto in gran segreto nella giornata odierna l’altro colpo di mercato a zero di queste prime settimane del 2024: il centrocampisti polacco attualmente al Napoli, Piotr Zielinski.

Inter, Zielinski ha già svolto le visite mediche

Beppe Marotta e Piero Ausilio continuano a fare quello che negli ultimi anni hanno dimostrato di sapere fare al meglio: piazzare colpi importanti sfruttando le occasioni che il mercato mette loro a disposizione tra i giocatori in scadenza. L’ultimo in ordine di tempo è l’attaccante iraniano in uscita dal Porto, Mehdi Taremi.

Ancora prima dell’attesa per l’iraniano, però, l’Inter avrebbe già fatto svolgere a Piotr Zielisnki le visite mediche. Il centrocampista in uscita dal Napoli a zero si sarebbe sottoposto ai controlli di rito proprio in mattinata. Una mossa a sorpresa, con il polacco classe ’94 che non avrebbe lasciato Milano insieme alla squadra azzurra dopo la sconfitta di ieri sera contro il Milan che lo ha visto giocare dal 1′, e avrebbe sfruttato la mattinata odierna per sbrigare i test di idoneità fisica.

Inter, Taremi domani a Milano

Conclusa con nervosismo la Coppa d’Asia, che lo ha visto perdere letteralmente la testa al termine della semifinale persa dall’Iran contro il Qatar, Taremi dovrebbe sbarcare a Milano nelle prossime ore. Come riportato dalle ultime indiscrezioni, infatti, l’Inter ha già fissato le visite mediche. Il classe ’92 e l’Inter hanno già da tempo trovato l’accordo per il contratto biennale a tre milioni di euro netti a stagione, con opzione per il terzo, che sarà ufficializzato il prossimo primo luglio.

Inter, pronto l’attacco per la prossima stagione

Taremi arriverà in nerazzurro al termine della sua quarta stagione con i Dragões. Quattro anni che, fino a questa prima metà di stagione, lo hanno visto mettere a segno qualcosa come una novantina di reti in meno di 180 presenze in tutte le competizioni. Cambia e si delinea, dunque, fin da ora l’attacco dell’Inter in versione 2024-2025, con l’iraniano che prenderà il posto del probabile partente Alexis Sanchez, andando però a vestire i panni di prima importante alternativa alla coppia titolare formata, ovviamente, da Lautaro e Thuram.

Resta da valutare, invece, la posizione di Arnautovic, che potrebbe anche restare, specie dopo il riscatto automatico dal Bologna attivato dopo il successo dell’Olimpico contro la Roma. A completare il pacchetto di attaccanti a disposizione di Inzaghi dovrebbe essere Valentin Carboni, che si è conquistato la fiducia dell’ambiente nerazzurro grazie alle buone prestazioni messe in mostra con il Monza in questa prima metà di stagione.

Obiettivo anche del Milan, Taremi sarà, dunque, la riserva di lusso e di esperienza, obiettivo dichiarato e sfumato durante la scorsa sessione estiva di calciomercato, che ha visto la dirigenza “ripiegare” su Sanchez e Arnautovic. Ancora una volta, Marotta e Ausilio dimostrano di sapersi muovere al meglio su un mercato fatto giocoforza con un budget limitato e la stagione 2024-2025 si appresta ad avere già a febbraio due innesti sulla carta molto importanti.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Torino - Lazio

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...