Virgilio Sport

Inzaghi vara l'Inter a corto muso e il calendario è un alleato

I nerazzurri si impongono sulla Juventus con un solo tiro in porta e mettono pressione al Milan. Nelle ultime otto gare in programma, solo una big: la Roma dell'ex Mourinho.

Pubblicato:

L’Inter ha cambiato pelle. Spettacolare per i primi sette mesi della stagione, la squadra di Simone Inzaghi ha subito una metamorfosi. All’Allianz Stadium, vittoria di misura, in perfetto stile “corto muso” di Max Allegri.

Ora è l’Inter a corto muso

Dopo aver offerto un gioco spumeggiante per circa sette mesi, l’Inter è andata in difficoltà. Con tanti giocatori in affanno, Simone Inzaghi si è affidato alla sua difesa e ha modificato l’approccio alle partite. Risultato? Vittoria all’Allianz Stadium, contro una spumeggiante Juventus, con un solo tiro in porta. Un successo in perfetto stile “corto muso”, tanto caro a Max Allegri.

Tre punti fondamentali per rilanciarsi in classifica e mettere tanta pressione al Napoli e, soprattutto, al Milan, obbligato a vincere con il Bologna per non farsi riacciuffare in testa alla classifica. Da evidenziare che i nerazzurri non vincevano sul campo della Juventus dal novembre 2012. Inoltre, si è trattato della prima vittoria esterna nel 2022 dopo ben quattro pareggi consecutivi.

Inter, il calendario è favorevole

Nel post match, Max Allegri ha ribadito la sua convinzione: Inter favorita per lo Scudetto. Il motivo? Il calendario decisamente favorevole rispetto a quello di Napoli e Milan. In effetti, analizzando gli otto appuntamenti che mancano al termine del campionato, gli impegni che attendono i nerazzurri sembrano alla portata della squadra di Simone Inzaghi.

Nello specifico, l’Inter è attesa dalle seguenti sfide: Hellas Verona (in casa), Spezia (trasferta), Roma (in casa), recupero con il Bologna (trasferta), Udinese (trasferta), Empoli (in casa), Cagliari (trasferta) e Sampdoria (in casa). Fatta eccezione per il confronto con la Roma dell’ex José Mourinho, un calendario non proibitivo.

Milan e Napoli, tanti pericoli

Paragonato a quello di Milan e Napoli, il calendario dell’Inter è effettivamente meno complicato. Il Diavolo, oggi in campo contro il Bologna, è atteso da sfide difficili con Lazio, Fiorentina, Atalanta e Sassuolo. Superato l’ostacolo Atalanta, il Napoli ha ancora tanti big match da vincere. Gli azzurri se la vedranno con Fiorentina, Roma e Sassuolo.

Secondo te la Juventus è stata penalizzata contro l’Inter? Rispondi al nostro sondaggio!

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...