Virgilio Sport

Italia, Chiesa ringrazia Mancini e lancia un messaggio alla Juventus e ad Allegri

Federico Chiesa torna al gol con la maglia della nazionale nel 3-2 contro l’Olanda nella finale per il terzo posto di Nations League. Gioia anche per il debuttante Buongiorno

18-06-2023 17:47

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

L’Italia ritrova il sorriso. La squadra di Roberto Mancini sembra ancora convalescente ma riesce a battere l’Olanda e a conquistare il terzo posto in Nations League dopo la delusione contro la Spagna. Una vittoria che mette in evidenza il ritorno al gol di Federico Chiesa dopo un anno piuttosto complicato.

Italia, Chiesa ringrazia Mancini e manda un messaggio ad Allegri

Ritrova il gol ed il sorriso Federico Chiesa. L’attaccante della Juventus ha vissuto una stagione difficile dopo l’infortunio e alla fine del match contro l’Olanda ringrazia della fiducia Roberto Mancini e lancia anche un messaggio alla Juventus.

Due anni senza segnare in nazionale sono tanti, sono stato fuori 10 mesi. Oggi abbiamo reagito dopo una brutta sconfitta contro la Spagna. Mi è mancata tanto la nazionale, è quella che mi ha fatto emergere ai livelli più alti. Devo ringraziare mister Mancini che mi ha sempre dato fiducia e lo ringrazierò sempre per questo.

Dimarco al secondo centro in azzurro

A fine gara Federico Dimarco era stremato, l’esterno dell’Inter è stato protagonista di una stagione bella, lunghissima ma anche estenuante che si è conclusa con il bel gol contro l’Olanda.

Sono contento per il premio di migliore in campo ma l’importante è che abbiamo vinto questa partita. E’ stata una bella partita con tanti gol, alla fine si faceva sentire la stanchezza di tutta la stagione. Ci tenevo tanto a questo gol.

Italia, il debutto da “veterano” di Buongiorno

Nella gara contro l’Olanda c’era grande attesa anche per il debutto dal primo minuto di Alessandro Buongiorno, a 24 anni il difensore del Torino si è fatto trovare pronto ed è stato tra i migliori azzurri.

E’ stata una grande emozione esordire in questo modo, abbiamo dato tutto, abbiamo giocato una buona partita sopratutto nel primo tempo. Nella ripresa abbiamo tenuto botta. Sono contento per me ma ovviamente per la vittoria della squadra. Credo di riuscire ad adeguarmi sia nella difesa a tre che a 4, ma sono stati d’aiuto soprattuto i miei compagni che mi hanno dato tanti consigli.

Frattesi, un gol che accende ancora di più il mercato

Davide Frattesi è uno dei nomi più caldi in questa finestra di calciomercato. Il centrocampista del Sassuolo è cercato da tutte le big italiane e dopo la prova contro la Spagna, arriva la prova della conferma, con tanto di gol (stavolta non annullato), contro l’Olanda.

Pensavo mi annullassero anche questo gol così chiudevamo il cerchio. Non è stata una gara facile soprattutto nel secondo tempo dove ci hanno creato delle difficoltà ma siamo stati bravi a rimanere solidi e a portare a casa il risultato. Ho sempre sentito la fiducia di mister Mancini e spero di averla ripagata. Al mercato non ho pensato in questi giorni, già in passato ho vissuto mesi un po’ così e quindi ho fatto il callo a queste voci.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...