Virgilio Sport

Juve, Allegri chiarisce su Paredes e Szczesny rassicura con una battuta

Dopo la vittoria della Juventus sullo Sporting Lisbona nell'andata dei quarti di Europa League, il tecnico Max Allegri e Szczesny hanno rilasciato alcune dichiarazioni.

13-04-2023 23:40

Un gol di Federico Gatti consente alla Juventus di battere di misura 1-0 lo Sporting Lisbona nel match d’andata dei quarti di Europa League. Una vittoria importante per i bianconeri, ma ovviamente al ritorno resta tutto aperto. Al termine della sfida, il tecnico Massimiliano Allegri è intervenuto ai microfoni di Dazn.

Juventus, le parole di Allegri

Queste le parole di Allegri: “La capacità di reagire alle difficoltà che vengono fuori dal campo? Merito dei ragazzi, di quelli che lavorano alla Continassa, c’è un gruppo che va oltre i giocatori e chi compone chi gioca le partite, sono tutti a disposizione e siamo nelle condizioni migliori. I ragazzi stanno crescendo, abbiamo commesso qualche errore e nel finale Perin ha fatto due parate decisive, dovevamo percepire prima il pericolo“.

Allegri ammette: “Non è una stagione facile. I giovani bisogna farli crescere, giocare ogni tre giorni non è facile. Abbiamo l’Atalanta a quattro punti, è il nostro prossimo obiettivo raggiungerla e ci può fare consolidare la seconda posizione in campionato. Nel calcio conta la tecnica, ma soprattutto il valore morale dei ragazzi, il cuore e la passione”.

Sulla prestazione contro lo Sporting Lisbona, Allegri ha aggiunto: “Meglio nel secondo tempo col centrocampo a tre. Mi sono dovuto adattare mancando un po’ gli esterni, quindi ho messo quattro centrocampisti nel finale e siamo andati in difficoltà. C’è da fare i complimenti ai ragazzi”.

Allegri sul tridente e sul “caso” Paredes

Sul tridente: “Il calcio non è un’equazione matematica – continua Allegri -, stasera ho messo i tre davanti e questo ci ha creato un po’ di difficoltà, dovevamo far meglio nel primo tempo nell’ultimo passaggio. Stasera è andata così, con la Lazio in casa molto bene, magari domenica lo riproporrò togliendo un difensore. Per dare equilibrio alla squadra bisogna affiancare giocatori con certo tipo di caratteristiche o perdiamo delle certezze”.

Sulla vicenda della maglia di Paredes, Allegri ha concluso: “Ha chiesto il cambio Locatelli, Paredes pensava di non dover entrare più e aveva dato via la maglia“.

Szczesny rassicura tutti

Arrivano fortunatamente buone notizie da parte di Szczesny, che dopo essere uscito per una fitta al petto ha rassicurato tutti: “Tutto ok, sto bene e i controlli medici hanno detto che è tutto a posto. Mi sono spaventato, questo è certo. Ho avuto ansia, una cosa così non mi era mai successa”. Infine una battuta: “In realtà avevo visto Perin in grande forma e volevo che giocasse lui, le parate fatte nel finale mi hanno dato ragione”, ha concluso dopo Juventus-Sporting.

Juve, Allegri chiarisce su Paredes e Szczesny rassicura con una battuta Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...