,,
Virgilio Sport SPORT

Juve: Bonucci, retroscena sulla lite. Ma i tifosi si dividono

Il difensore bianconero ha ripreso duramente Matuidi prima del match con il Lione.

Il litigio tra Leonardo Bonucci e Blaise Matuidi prima della partita di Champions League contro il Lione è una spia delle tensioni interne allo spogliatoio della Juventus. Durante il riscaldamento, il capitano bianconero è andato dal centrocampista francese, che non era tra i titolari, dicendogli “Bisogna scaldarsi meglio”.

Alla base del battibecco la poca concentrazione dimostrata dal numero 14 bianconero, che si è mostrato molto contrariato durante il rimprovero del centrale.

Dopo la partita, Bonucci ha così motivato il suo sfogo: “Non ho ripreso Matuidi, gli ho detto che la squadra la fa anche chi sta fuori. E tutti dobbiamo essere pronti. Ma si capiva che qualcosa non era acceso anche negli undici titolari. Dobbiamo far squadra anche in queste piccole cose, che fanno la differenza”.

Sarri si è trincerato invece dietro un ‘non ho visto’: “Non esco durante il riscaldamento, ma lo staff che era presente non mi ha segnalato niente di particolare”.

Le parole di Bonucci hanno però avuto un contraccolpo pesante sui social tra i tifosi. Molti hanno apprezzato il suo atteggiamento, altri gli hanno rinfacciato la brutta prestazione in campo. “Dopo una prestazione simile, bisognerebbe tacere”, “Senatore di cosa te ne devi andare”, “Ogni volta che Bonucci alza la voce con qualcuno poi la Juventus perde, provaci pure domenica”, “Bonucci il PEGGIOR capitano della storia”, “Bonucci fa parte di quel gruppo insopportabile formato da quelli che si sentono leader ma non lo sono”.

SPORTAL.IT | 27-02-2020 10:31

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...