Virgilio Sport

Juve-Milinkovic-Savic si può, ma i tifosi hanno un grande timore

La Juventus potrebbe accelerare e portare a Torino il forte centrocampista serbo della Lazio. I tifosi sperano, ma resta un grande dubbio

Pubblicato:

Nella Juventus che si appresta a salutare Paulo Dybala, la necessità di imbastire una squadra di livello per recuperare il terreno perso nelle ultime due stagioni a livello internazionale e nazionale deve essere la priorità. Come detto anche dall’amministratore delegato, Maurizio Arrivabene, il primo fondamentale tassello è stato inserito a gennaio, con l’arrivo anticipato di Dusan Vlahovic, che è, e sarà, il perno del progetto bianconero. Il mercato invernale ha regalato anche Denis Zakaria, ma a giugno ci sarà molto da valutare e da fare per regalare a Massimiliano Allegri altre pedine importanti, capaci in primis di non far rimpiangere la Joya e di aprire un nuovo ciclo.

Milinovikovic-Savic, spiraglio Juve

Di serbo in serbo, come riportato da La Gazzetta dello Sport, la dirigenza bianconera sembra intenzionata ad accelerare con la Lazio per portare sotto la Mole Sergej Milinkovic-Savic, che in bianconero ritroverebbe Vlahovic, compagno di nazionale. Dopo anni di muro da parte della dirigenza biancoceleste, la pista che porta al Sergente pare, oggi, più percorribile. Il recente summit di mercato tra Lotito, Tare e Sarri, avrebbe evidenziato la necessità di un sacrificio importante in casa Lazio capace di fornire le giuste risorse economiche per la mezza rivoluzione voluta dall’ex tecnico di Napoli, Chelsea e Juventus.

Milinovikovic-Savic-Juve, contatti mai interrotti

Stando a quanto riferito dalla Rosea, i bianconeri non avrebbero mai interrotto i contatti con l’entourage di Milinokovic-Savic e sarebbero pronti ad affondare il colpo. A favorire la trattativa, un ingaggio non altissimo – SMS al momento percepisce 3,2 milioni di euro a stagione -, anche se andare a trattare con Lotito non è mai semplice. La richiesta di base del presidente biancoceleste che dovrebbe aggirarsi intorno ai 65-70 milioni di euro, trattabili sono in parte e qualora il giocatore decidesse di prendere una posizione netta. La soluzione potrebbe essere anche quella di inserire nella trattativa il cartellino di Arthur, nome gradito a Sarri.

Milinovikovic-Savic, il vero dubbio dei tifosi Juve

Lo scenario tratteggiato dalla Gazzetta sembra incontrare il favore dei tifosi bianconeri, ben lieti di un eventuale arrivo a Torino del Sergente, ma sui social non mancano pareri discordanti e i dubbi, legati soprattutto alla possibilità che Allegri possa far rendere al meglio il giocatore. Un tifoso scrive: “Io vedo tutti questi grandi giocatori accostati alla Juve, poi penso ad Allegri e mi sembra come dare le perle ai porci” e un altro commenta: “Il problema è la mummia in panchina“, “A cosa servono tutti questi nomi …….. se poi il timoniere si chiama Allegri ! L’uomo che trasforma cavalli da corsa (Vlahovic) … in muli da tiro!“.

I commenti che mettono nel mirino il tecnico livornese sono davvero tanti. “Milinkovic under allegri Già mi viene da ridere“, ironizza qualcuno e ancora: “Milinkovic-Savic: 30 presenze 9 gol 9 assist (Sarri), Kulusevski(Juve): 20 presenze 1 gol 3 assist (Allegri), Kulusevski (Tottenham): 10 presenze 2 gol 5 assist (Conte) (proiezione 30 presenze 6 gol 15 assist) Quello buono ce l’avevi, non l’hai saputo sfruttare“, oppure: “Dopo aver trasformato il miglior attaccante del campionato nella brutta copia di Bendtner, dopo 2 settimane della “cura” Allegri MS si trasformerà probabilmente nella brutta copia di Bentancur…“.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...