Virgilio Sport

Juventus, ora i tifosi fanno mea culpa: Dobbiamo chiedergli scusa

Da oggetto di critiche feroci a trascinatore: il giocatore simbolo della rinascita bianconera è Bernardeschi. E ora i fan sono (quasi) tutti con lui.

Pubblicato:

L’ennesima prestazione positiva dell’ultimo periodo e il ritorno al gol dopo un anno e mezzo hanno fatto definitivamente ricredere molti tifosi della Juve su Federico Bernardeschi. L’ex viola si sta confermando, gara dopo gara, come uno dei trascinatori della squadra di Allegri nella rimonta verso la zona Champions. Sembrano lontani i tempi in cui il ‘Berna’ era bersagliato sui social, o era al centro di campagne virali che ne invocavano la cessione immediata. Eppure sono passati soltanto pochi mesi.

Juventus, Pavan chiede scusa a Bernardeschi 

Tra quelli che fanno pubblicamente mea culpa c’è il direttore di TuttoJuve, Massimo Pavan: “Devo chiedere scusa a una persona, Federico Bernardeschi, non credevo che potesse riprendere la strada maestra, invece c’è riuscito, Non una ma una serie di belle partite e finalmente una parola che sembrava un taboo, continuità. Ecco, quindi che gli devo chiedere scusa, speriamo veramente che continui così e che possa rinnovare, perchè questo è il giocatore che la Juventus merita e il giocatore merita questa Juve“.

Da peso a idolo, la rinascita di Bernardeschi

Ma sono in tanti a essersi ricreduti su Bernardeschi. Come Kinggian: “Insieme a Locatelli e Cuadrado è stato tra i migliori del girone d’andata! Tanta quantità e qualità in più zone del campo, sempre pronto dal primo minuto o a partita in corso, mai una polemica. Bravo Bernardeschi“. Anche Roberto ammette: “Lo scorso anno pregavo perché andasse via, oggi mi devo ricredere, non è un fuoriclasse ma è molto utile alla squadra”. Così un altro tifosissimo della Juve, Vincenzo: “È facile passare da critiche a elogi, serve sempre il giusto equilibrio. Bernardeschi però merita un applauso speciale, quel pianto liberatorio l’ha fatto crescere e ora le sue qualità cominciano ad emergere. Questa è (ad oggi) la sua miglior stagione da quando è alla Juventus“.

Bernardeschi, c’è anche chi non dimentica

Anche Marty si toglie i sassolini dalle scarpe: “Dopo tutto quello che gli avete vomitato addosso, volete riconoscere di aver esagerato? Da parte mia, ho sempre avuto Fede”. Controcorrente Dude: “Fare i complimenti per UNA partita, ok. Far finta di niente negli ultimi 4 anni a 4 milioni/anno? No grazie. È incredibile quanto le persone abbiano la memoria corta”.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...