,,
Virgilio Sport SPORT

L'Italia fa sognare i tifosi: Quando si gioca la finale?

Social in delirio per la nuova grande prestazione degli azzurri di Mancini a Euro 2020: Svizzera travolta, con Locatelli protagonista assoluto.

Vince, convince, e vola agli ottavi: l’Italia fa sognare i tifosi azzurri. Il successo sulla Svizzera porta in dote il biglietto per la fase a eliminazione diretta di Euro 2020 e consacra un campione su tutti: Locatelli. È il centrocampista del Sassuolo, mollato dal Milan e seguito dalla Juventus, il grande protagonista della serata. Ma raccolgono elogi sui social anche Immobile, al secondo gol nel torneo, Berardi, Jorginho e tutti gli interpreti della meravigliosa ‘orchestra’ assemblata da Mancini. Tanto che qualcuno inizia a chiedere: “Quando si gioca la finale?”.

Chiellini, gol annullato e infortunio

Nella prima parte di gara è Chiellini il grande protagonista. Il difensore della Juventus realizza un gol che viene annullato dopo consulto Var, poi esce dal campo per infortunio. Il giornalista Paolo Ziliani non rinuncia a pungerlo: “Chiellini nel Guinness dei Primati: è il primo giocatore cui annullano un gol per 4 o 5 irregolarità commesse (tra poco il conto definitivo). È record”. Qualche utente raccoglie e chiede: “Ma il Var in Italia avrebbe mai annullato il gol di Chiellini? Chiedo per un amico…”. Altro commento caustico: “Chiellini è il Ramos di Allegri, perciò gli hanno appena rinnovato il contratto. Anche se Ramos è stato appena mandato via dal Real“.

Italia, Berardi protagonista

Il vantaggio degli azzurri arriva qualche minuto dopo: Berardi si scatena sulla corsia di destra e ispira il tocco ravvicinato facile facile di Locatelli, compagno di squadra anche al Sassuolo. Fabrizio Biasin incorona l’attaccante: “Berardi sembra praticamente Garrincha“. Qualche altro tifoso però è incontentabile: “L’Italia gioca molto bene, ma sbaglia ancora troppe scelte negli ultimi 16 metri. E quando il livello si alzerà, questo non potrai permettertelo”. Un altro supporter azzurro si lascia andare: “Siamo la nazionale che esprime il miglior calcio. Manca più cattiveria sotto porta e possiamo realmente dire la nostra per la vittoria finale”.

Locatelli scatenato, firma il raddoppio

In avvio di ripresa arriva anche il secondo gol, firmato ancora una volta da Locatelli. “Locatelli fa le cose per bene è già stato detto?”, è una delle battute più ricorrenti. “Che azione. Che gol. Che giocatore”, gongola un tifoso in estasi. Un milanista invece lo rimpiange: “Non è che forse lo abbiamo lasciato andar via troppo a cuor leggero?”. Tanti gli juventini che invece ne caldeggiano l’acquisto: “Prenidamolo subito”. Mentre c’è chi fa una riflessione ad ampio raggio: “Jorginho, Locatelli e Barella erano giocatori nella media prima di incontrare Sarri, De Zerbi e Conte“. Il finale è trionfale, col tris calato da Immobile: “Un’intera partita sotto tono di Immobile e poi…….na mazzata da fuori area e tutto passa.

SPORTEVAI | 16-06-2021 22:53

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...