Virgilio Sport

La classifica senza errori arbitrali, 28ma giornata: tutte le sviste

Non mancano le polemiche nella 28ma giornata di serie A per le decisioni dei direttori di gara. E non mancano le sviste. Ecco come cambia la classifica senza errori arbitrali.

04-04-2023 10:00

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Bilancio complessivamente positivo per i direttori di gara quello della 28ma giornata di serie A. Tante le partite scivolate via tranquillamente, senza sbavature e soprattutto senza discussioni. In un paio, invece, sono fioccate le polemiche. Vediamo come cambia la nostra classifica di serie A senza errori arbitrali dopo la nona giornata del girone di ritorno: si lotta per la zona Europa e per la salvezza.

Registrati a Virgilio Sport per continuare a vedere questo contenuto

Bastano pochi click

Serie A, discussioni a Roma e Napoli

Polemiche soprattutto in due partite, quella dell‘Olimpico tra Roma e Sampdoria e quella del Maradona tra Napoli e Milan. Negativa la direzione di Irrati della sfida tra giallorossi e blucerchiati, condita da tanti errori. Eccessivo il primo giallo a Murillo, mentre manca un giallo ad Abraham che sarebbe costato l’espulsione al centravanti inglese, successivamente ammonito. In ogni caso la larga affermazione della squadra di Mourinho ha spento tutte le recriminazioni della Samp. E lo stesso vale per il match di Napoli, mal diretto da Rapuano. La larga affermazione del Milan ha placato le lamentele dei partenopei, anche se Spalletti ha chiesto spiegazioni al fischietto di Rimini negli spogliatoi, innescando una polemica con Maldini.

Arbitri, le altre partite della 28ma giornata

Buona la direzione di Maresca del match tra Inter e Fiorentina. Sufficiente anche Marchetti in Juventus-Verona, nonostante qualche sbavatura nella ripresa a svantaggio dei bianconeri. Orsato aiutato dalla Goal Line Technology in Spezia-Salernitana, mentre sono due le reti annullate da Pezzuto per fuorigioco in Sassuolo-Torino, una per parte ed entrambe correttamente. Insomma, una giornata con pochissime sviste e nessuna determinante. Magari fosse sempre così.

La classifica senza errori arbitrali di Serie A

Ecco la classifica di Serie A 2022-2023 senza errori arbitrali, aggiornata al netto di tutte le sviste determinanti dei fischietti:

class
reale
diff
punti
class
virtuale
NAPOLI 71 NAPOLI +2 69
LAZIO 55 LAZIO -1 56
MILAN 51 ROMA -4 54
INTER 50 MILAN +2 49
ROMA 50 ATALANTA +2 46
ATALANTA 48 INTER +4 46
JUVENTUS (-15) 44 FIORENTINA -5 45
BOLOGNA 40 JUVENTUS +1 43
FIORENTINA 40 TORINO -2 40
TORINO 38 UDINESE +2 36
UDINESE 38 SASSUOLO +2 35
SASSUOLO 37 BOLOGNA +5 35
MONZA 34 MONZA +1 33
EMPOLI 31 SPEZIA -4 29
SALERNITANA 28 LECCE -2 29
LECCE 27 SALERNITANA +1 27
SPEZIA 25 EMPOLI +5 26
VERONA 19 VERONA 19
SAMPDORIA 15 SAMPDORIA -2 17
CREMONESE 13 CREMONESE -1 14

IL REGOLAMENTO

Questa classifica è stilata sulla base di quello che avviene in campo, in occasione di episodi decisivi e che possono determinare direttamente il risultato, come i gol convalidati o annullati, i rigori concessi o non concessi, un’espulsione esagerata o ingiusta a tanti minuti dalla conclusione del match. Non sono considerate le variabili non direttamente determinanti, come i cartellini gialli, i falli veri o presunti avvenuti nell’azione precedente a quella che ha portato a un gol, le rimesse laterali, i corner contestati, un’espulsione contestata in zona Cesarini, ecc. In caso di parità di punti tra due o più squadre, è premiata quella che ha subito più penalizzazioni nell’arco del campionato.

L’Albo d’oro del Campionato di Serie A senza errori arbitrali di Virgilio Sport

Ecco i vincitori dello speciale campionato di Virgilio Sport, giunto alla sua quarta edizione.

2019-20: Inter
2020-21: Inter
2021-22: Milan

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE B:
Ascoli - Brescia
Reggiana - Sudtirol
Palermo - Ternana
Sampdoria - Cremonese
Lecco - Como
Catanzaro - Bari
Parma - Cosenza

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...