Virgilio Sport

La Ferrari soffre, Sainz e Leclerc preoccupati: "Grosso gap"

I due ferraristi pessimisti per la gara di domenica: "Sarà molto difficile, non c'è abbastanza potenziale".

Pubblicato:

Sabato amaro per la Ferrari al Red Bull Ring: il Cavallino non è riuscito ad andare oltre al settimo posto con Charles Leclerc, mentre Carlos Sainz è finito addirittura dodicesimo, fuori dal Q2. 

“Vedo il distacco da Gasly e allora capisco che non ne avevamo abbastanza – ha ammesso Leclerc -. Non ho fatto errori nel mio giro, non c’era abbastanza potenziale per fare meglio. Abbiamo sacrificato le qualifiche? Sì, diciamo che ieri abbiamo fatto tanti race-run, abbiamo messo più lavoro sulla simulazione gara, e speriamo ci aiuti a capire la gomma per domani. Ieri eravamo abbastanza forti sul passo, speriamo di ripeterne le performance in gara”.

Sarà un Gp di Stiria impegnativo: “Sarà difficile, sarà molto difficile: il Red Bull Ring ha tre grandi rettilinei dove è facile sorpassare, ma paradossalmente perdiamo tempo con il DRS aperto, e allora se siamo in un trenino è complicato. Se spero nella pioggia? No, vorrei provare a capire di più sulla vettura. Vorrei una gara pulita che ci aiuta ad avere più dati dove ci serve”.

Carlos Sainz è ancora più pessimista: “Dopo quello che abbiamo visto ieri, mi aspettavo di faticare. Altri team sono molto più competitivi di noi, come McLaren AlphaTauri e anche l’Alpine. C’è mezzo decimo tra me e Leclerc, sono sorpreso dell’eliminazione” 

“Domani spero di andare avanti e non indietro. Magari pioverà, anche per questo – e per il degrado gomme – abbiamo deciso di caricare un po’ la macchina. Con l’altra ala non saremmo comunque stati più veloci. Un’ala non cambia la vita. Il gap tra noi e McLaren e AlphaTauri è molto grosso“.

La Ferrari soffre, Sainz e Leclerc preoccupati: "Grosso gap" Fonte: Getty Images

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...