Virgilio Sport

La Francia non decolla: Benzema si è inceppato

L'attaccante del Real ha deluso nelle prime due apparizioni a Euro 2020: zero goal e due sostituzioni rimediate contro Germania e Ungheria.

Pubblicato:

La Francia non decolla: Benzema si è inceppato Fonte: Getty

Era uno dei rientri più attesi alla vigilia di Euro 2020, oggi è ancora alla ricerca del primo acuto con la maglia della nazionale. Stiamo ovviamente parlando di Karim Benzema, reintegrato nel giro della Francia dopo un’interminabile assenza di sei anni dalle convocazioni di Didier Deschamps.

Gli Europei dell’attaccante francese stentano a decollare. Il referto dei primi 180′ di gioco distribuiti tra Germania e Ungheria ha visto il numero 9 del Real Madrid protagonista di due prove assolutamente incolori. Proprio lui che, ai nastri di partenza, avrebbe dovuto impreziosire un tridente stellare con Kylian Mbappè e Antoine Griezmann.

Una potenziale cooperativa del goal che invece la via della porta l’ha trovata una volta sola, grazie allo squillo dell’attaccante del Barcellona che ha scongiurato quella che sarebbe stata una clamorosa sconfitta contro l’Ungheria. Ad ‘aggravare’ il bilancio c’è che l’unica vittoria ‘Bleus’ a Euro 2020 è stata propiziata da un’autorete, quella di Hummels, contro la Germania.

Pur essendo prematuro parlare già di crisi di problemi è evidente come il reparto offensivo transalpino si sia inceppato, paradossalmente, proprio in concomitanza del grande ritorno di Karim ‘The Dream’.

Il centravanti madrileno non è mai riuscito ad accendere la luce e in entrambe le uscite ha chiuso venendo sostituito prima del triplice fischio: contro i tedeschi ha lasciato il campo all’89’ – rimpiazzato da Tolisso – poco dopo essersi visto annullare il goal del potenziale 2-0 per netta posizione di fuorigioco.

Decisamente peggio è andata contro la compagine magiara. La sostituzione è arrivata addirittura un quarto d’ora prima rispetto alla gara precedente e al suo posto è entrato il grande “rivale” Olivier Giroud che in una manciata di minuti ha dato la sensazione di poter essere, forse, elemento più funzionale anche per la capacità di aprire spazi ad un certo Mbappè, anch’esso protagonista di un inizio di torneo fatto di poche luci e tante ombre.

Tornando a Benzema, contro il Portogallo dovrebbe potere usufruire di un nuovo gettone da titolare. Quale occasione migliore, dunque, per sbloccarsi e per mettere la prima importante ‘griffe’ sul percorso francese? Per lui, notoriamente uomo da grandi notti, una chance da non lasciarsi sfuggire.

 

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...