,,
Virgilio Sport SPORT

Le parole di Mino Raiola scatenano la rabbia dei tifosi del Milan

I giudizi del procuratore sull'addio di Donnarumma e sul futuro di Romagnoli fanno discutere sui social

18-09-2021 09:01

Ogni volta che apre bocca scatena un putiferio. E se anzichè poche parole rilascia un’intervista fiume, come quella che sarà trasmessa da Raisport, ecco che il putiferio diventa baraonda. Mino Raiola ha parlato di tutto con Paolo Paganini, soffermandosi non solo su Pogba, Ibrahimovic e Haaaland ma anche su Donnarumma e Romagnoli, dando quasi la colpa ai tifosi del Milan per l’addio del primo e lasciando presumere la fuga a parametro zero anche del difensore (presumibilmente alla Juventus). Parole che hanno indignato i tifosi e non solo.

Ordine parla di realtà capovolta da Raiola

Ad accendere la miccia è Franco Ordine. La firma de Il Giornale scrive su twitter: “Avete letto? Raiola parla come se fosse lui il padrone del Psg e rovescia sui tifosi del Milan la colpa della sua partenza. La realtà capovolta”

I tifosi del Milan si accaniscono con Mino Raiola

Agli occhi dei tifosi rossoneri Raiola diventa sempre più antipatico a giudicare dai commenti sui social: “Il Milan gli offre 8 milioni , lo perde a zero dopo averlo fatto debuttare. E dice che è stato trattato male? MALDINI DEVE RISPONDERE A QUESTO FARABUTTO” o anche: “Il problema è che può permetterselo perché le squadre europee gli concedono ciò che vogliono. E purtroppo sarà così per sempre. Perché un accordo tra loro per escluderlo, le squadre, non lo faranno mai” oppure: “Quello che appare come un normale trasferimento dei suoi giocatori, in realtà sono solo prestiti onerosi, rimanendo di fatto sempre in mano a lui. Per questo detta legge a suo piacimento.”

C’è chi scrive: “si sapeva che l’avrebbe fatto. Stava solo aspettando il momento giusto. Ora ha tempo uno/due anni per costruire lo storytelling giusto e portarlo a Torino” e ancora: “Mi chiedo come personaggi del genere, che vengono pagati profumatamente, dai club possano pure permettersi di ingerirsi nella gestione finanziaria e tecnica degli stessi club, senza che questi reagiscano. Qua c’è molto che non torna”.

Fioccano le reazioni: “Sinceramente me ne frega meno di zero visto che adesso abbiamo Mike ed e` lui il nostro portiere, Donnarumma è acqua passata” e infine: “Possiamo già salutare ufficiosamente anche di conseguenza Romagnoli dopo questa ennesima intervista?”

SPORTEVAI

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...