Virgilio Sport

Lecce-Empoli, moviola: il pasticcio sul mani di Caprile e il caos nel finale

La prova dell’arbitro Mariani al via del Mare nello scontro salvezza analizzata ai raggi X, il fischietto pontino ha ammonito solamente due giocatori

Pubblicato:

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Dopo essere stato fermato per l’incerta conduzione di Napoli-Juventus (mentre era andato bene in precedenza in Udinese-Cagliari) l’arbitro Mariani – designato per Lecce-Empoli – aveva avuto una nuova chance da Rocchi in una gara di prima fascia con Verona-Milan ma era stato protagonista di un errore sull’ammonizione pesante al diffidato Theo, macchiando la sua prova. Vediamo come se l’è cavata oggi al Via del Mare nello scontro salvezza tra pugliesi e toscani.

I precedenti di Mariani con Lecce ed Empoli

E’ stata la tredicesima direzione stagionale nel massimo campionato del fischietto pontino. Mariani in stagione aveva già diretto una volta gli azzurri, precisamente nel largo successo esterno di Salerno. In totale sono 21 le direzioni di Mariani con gli azzurri con un bilancio per l’Empoli di 8 vittorie, 4 pareggi e 9 sconfitte. Il bilancio dell’arbitro laziale con il Lecce, diretto sei volte, era di tre pareggi e tre sconfitte.

L’arbitro ha ammonito due giocatori

Coadiuvato dagli assistenti Colarossi e Di Monte, con Feliciani IV uomo, Mazzoleni al Var e Paterna all’Avar, l’arbitro ha ammonito due giocatori: 48’ pt Almqvist, 45’ st Gyasi. Recupero: 3’ pt – 4’ st.

Lecce-Empoli, gli episodi da moviola

Questi i casi dubbi. L’episodio chiave al 4′: Cerri raccoglie un cross da sinistra e segna ma l’azione era partita da un episodio da rivedere, con Caprile che aveva raccolto il pallone con le mani al limite dell’area di rigore. Dopo diversi minuti, col gioco già ripreso sullo 0-1, c‘è il check del Var che invita Mariani a rivedere l’azione al monitor. Effettivamente sembrerebbe, sia pur per centimetri, che Caprile abbia preso la palla con le mani fuori dall’area: dopo 5′ di conciliabolo gol annullato all’Empoli e calcio di punizione al Lecce.

Al 28′ Mariani grazia Baschirotto per un brutto fallo su Zurkowski. Il primo giallo arriva solo al 47′ per Amqvist, che era diffidato e salterà la prossima gara contro il Sassuolo. Proteste nel finale per il gol partita di Sansone, per un presunto fallo su Walukiewicz che cade a terra dopo un contatto con Pierotti, il check conferma che non c’è fallo: la rete è regolare e Lecce-Empoli finisce 1-0.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...