Virgilio Sport

Milan, De Ketelaere agita i tifosi: deve andare in panchina con la Juve?

Il belga De Ketelaere delude anche col Chelsea, finora non è mai riuscito a convincere e c'è chi teme che i rossoneri abbiano sbagliato acquisto

06-10-2022 08:41

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Altro che nuovo Kakà: va bene che tutti i nuovi, specialmente gli stranieri, devono avere il tempo di ambientarsi ma Charles De Ketelaere si sta rivelando la delusione più cocente per i tifosi del Milan. Anche ieri in Champions, laddove tutti si affidavano alle sue giocate per sopperire anche alle tante assenze, l’ex Bruges è apparso anonimo. Il Chelsea ha dominato in lungo e in largo e De Ketelaere è stato tra i peggiori in campo.

De Ketelaere bocciato nelle pagelle dei giornali

Tutti d’accordo i quotidiani nel valutare la sua prestazione a Stamford Bridge: 4,5 è il voto più gettonato per De Ketelaere anche se Pioli ha provato a difenderlo nel post-gara dicendo: “La reazione ci sarà sicuramente, conosco il gruppo che alleno. Volevamo un’altra prestazione, non esserci riusciti è un dispiacere ma ci farà preparare al meglio la prossima. Su CDK dico che non dobbiamo andare sui singoli, serve guardare la squadra che non ha fatto bene e quindi inciso anche sulle giocate dei singoli”.

I tifosi scatenati su De Ketelaere: con la Juve non può giocare

Si scatena il web rossonero sulla prova del belga: per molti merita la panchina, soprattutto nel big-match con la Juve di domenica: “ho visto la partita, solo che ho scoperto che giocava De Ketelaere soltanto adesso che leggo le critiche”, oppure: “De Ketelaere tribuna sempre. Ogni volta si gioca uno in meno” e ancora: “De Ketelaere peggior acquisto qualità prezzo della storia dell’AC MILAN” e anche: “Non vi permettete di dire che Charles De Ketelaere è un bidone! I bidoni servono a tante cose”.

De Ketelaere va aspettato? I precedenti dei giovani del Milan

Non tutti però sono così duri. Tanti tifosi ricordano come anche Leao ed altri giovani abbiano stentato all’inizio: “È già partita la campagna mediatica contro De Ketelaere. Sono veramente dispiaciuto per questo Paese. Ci rivediamo tra 2-3 mesi” oppure: “de Ketelaere è un giocatore giovane con grandi qualità da aspettare tutto qua, come fatto in precedenza con Leao e Tonali”.

C’è chi osserva: “Ci lamentiamo di non saper aspettare i giocatori e sentenziamo su un 21enne dopo due mesi di Serie A” e infine: “La forza del Milan l’anno scorso è stata la pazienza, anche quest’anno deve esserlo. Origi e De Ketelaere, per diversi motivi, non sono stati ancora un fattore nella squadra rossonera. Devono crescere insieme a tutti, senza drammi”

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...