Virgilio Sport

Milan, se Leao non rinnova cosa succede? Il piano-B sul mercato con tutti i nomi

La trattativa per il rinnovo tra Leao e Milan non decolla, il club rossonero vaglia il mercato e studia il piano-B: ecco le alternative al portoghese.

19-10-2022 09:48

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Altro che fumata bianca, c’è distanza tra Milan e Leao sul rinnovo. Tanto che Maldini e Massara stanno iniziando a vagliare il piano-B sul mercato. La situazione del portoghese, del resto, assomiglia a un rebus, a cominciare dal procuratore: è Mendes o Dimvula? C’è poi la questione dell’indennizzo allo Sporting da risolvere, per non parlare delle richieste piuttosto alte presentate al club rossonero per prolungare il contratto. Sullo sfondo l’ombra di qualche grande club, Paris Saint-Germain in primis. Insomma, un autentico rompicampo.

Perché Leao è essenziale per il Milan

Quella di Leao sarebbe una perdita notevole, non di poco conto per il Milan. Il portoghese, MVP dello scorso campionato, è stato essenziale per la conquista dello scudetto nello scorso campionato e anche quest’anno i compagni si sono spesso aggrappati a lui nelle situazioni di difficoltà.

Con le sue accelerazioni brucianti, Leao è in grado di saltare l’uomo e di colpire, sia personalmente, sia offrendo palloni d’oro per i compagni. Uno dei pochi capaci realmente di fare la differenza, insomma, in Italia e in Europa. Chi potrebbe sostituirlo?

Milan, piano-B sul mercato se Leao va via

La presenza nella sede del Milan del procuratore di Hakim Ziyech ha riacceso i riflettori su un nome caldo per tutta l’estate. L’attaccante esterno è chiuso al Chelsea da una nutrita concorrenza, ha 29 anni e una grande esperienza internazionale.

L’alternativa più succosa è rappresentata da Cody Gakpo, attaccante 23enne del Psv Eindhoven che in questa stagione sta segnando con grande regolarità. Piccolo problema: costa tanto, non meno di 35 milioni di euro. Ancor più cara è la quotazione di Jonathan David, attaccante canadese del Lille: 40 milioni.

Milan, le alternative a Leao: i nomi low-cost

Il Milan ha dimostrato di non puntare necessariamente al grande nome, ma di sapersi muovere sul mercato con grande lungimiranza. E allora, qualora le cose con Leao dovessero precipitare, un profilo interessante potrebbe essere quello di Samardzic, tedesco classe 2002 che si sta mettendo in mostra nell’Udinese dei miracoli di Sottil. Altro giovanissimo (classe 2003) di belle speranze è Rayan Cherki, gioiellino del Lione capace di giostrare sia a destra che a sinistra nel tridente. Costa 15 milioni di euro, il Milan ci sta facendo più di un pensierino.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...