Virgilio Sport

MotoGp, il verdetto dei test: dominio totale Ducati, prova di forza di Bagnaia

A due settimane dall'inizio del Mondiale 2023, la situazione sembra già ben delineata

Pubblicato:

Sette Ducati nelle prime otto posizioni al termine della seconda e conclusiva giornata di test della MotoGp a Portimao, a due settimane dall’inizio del Mondiale 2023 (24-26 marzo proprio sulla pista portoghese).

Nell’ultimo giorno di prove pre-stagionali la scuderia di Borgo Panigale ha dato un’altra prova di schiacciante superiorità, mentre le altre case, soprattutto le giapponesi, hanno dimostrato ancora di essere in alto mare.

MotoGp, test Portimao: Ducati superlativa, record di Bagnaia

Il campione del mondo Pecco Bagnaia ha voluto dare una dimostrazione di forza ai rivali e anche ai compagni di marca, fissando il nuovo record della pista con il tempo di 1:37.968, quasi un secondo sotto il precedente primato stabilito dallo stesso pilota piemontese nel 2021.

Bagnaia ha mostrato di essere pienamente a suo agio sulla Ducati 2023, e ha preceduto di tre decimi la Ducati Pramac di Johann Zarco e la Yamata del vice campione del mondo Fabio Quartararo.

Nella Top Ten ci sono anche i due piloti Ducati del team VR46 Luca Marini (alle prese con alcuni problemi tecnici) e Marco Bezzecchi, l’altra Ducati ufficiale di Enea Bastianini (che sta ancora prendendo la mano con la nuova moto), la Ducati Gresini di Alex Marquez. Quasi un en-plein per la scuderia italiana, manca solo Fabio Di Giannantonio che non ha potuto correre perché dichiarato ‘unfit’ dopo la caduta di sabato (colpo alla testa).

MotoGp, Portimao: Yamaha sperimenta, Honda in difficoltà

La novità del giorno in casa Yamaha è la strana aletta posteriore posizionata sul codone della M1 di Fabio Quartararo, che rispetto a sabato ha fatto progressi importanti, girando più di tutti e chiudendo in terza posizione. L’altro pilota Yamaha, Franco Morbidelli, continua a soffrire ed è solo 19esimo.

In netto ritardo la Honda: Joan Mir, 13esimo, precede Marc Marquez. I due piloti sono alle prese con una moto rivoluzionata e sono ancora alla ricerca del miglior feeling.

MotoGp, Aleix Espargarò verso l’operazione

Domenica non troppo positiva per l’Aprilia. Aleix Espargarò ha chiuso al decimo posto, soffente al braccio destro, Maverick Vinales è solo undicesimo.

Espargarò potrebbe operarsi per risolvere il suo problema: “Ho il braccio destro abbastanza infiammato, non ho praticamente forza per guidare e ho dovuto fermarmi già ieri. Oggi ho avuto lo stesso problema, perciò penso che per noi i test sono finiti. Sembra che debba operarmi. Domani mattina devo fare dei test perché sembra che ci sia una fibrosi nel muscolo: se è così bisogna operare subito domani, però fino a che non facciamo tutti i test non lo saprò”.

MotoGp, i tempi della seconda giornata di test a Portimao

I tempi (primi dieci)

1 F. BAGNAIA 1:37.968
2 J. ZARCO +0.296
3 F. QUARTARARO +0.334
4 L. MARINI +0.342
5 M. BEZZECCHI +0.383
6 E. BASTIANINI +0.405
7 A. MARQUEZ +0.434
8 J. MARTIN +0.466
9 B. BINDER +0.512
10 A. ESPARGARO +0.601

MotoGp, il verdetto dei test: dominio totale Ducati, prova di forza di Bagnaia Fonte: Getty Images

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...