Virgilio Sport

MotoGp: in Australia vince Rins ma Bagnaia è in testa al Mondiale

Complice la caduta di Quartararo, il pilota della Ducati è ora leader della classifica iridata con 14 punti di vantaggio sul francese a due gare dal termine.

Pubblicato:

Il Gran Premio d’Australia di MotoGp è stato vinto da Alex Rins ma è festa per Francesco Bagnaia che, giunto terzo al traguardo, è ora leader del Mondiale, grazie alla caduta di Fabio Quartararo.

MotoGp, in Australia Bagnaia conquista la testa del Mondiale

La diciottesima tappa del Mondiale di MotoGp potrebbe essere ricordata come quella della svolta per Pecco Bagnaia. Il pilota italiano della Ducati si arrende ad un super Alex Rins (partito decimo, taglia per primo il traguardo) e decide di gestire la terza piazza, non attaccando Marc Marquez (secondo).

Il motivo? La caduta, al decimo giro, di Fabio Quartararo che, di fatto, permette a Pecco Bagnaia di superarlo in classifica. Ora l’azzurro, a sole due gare dal termine del Mondiale, a 14 punti di vantaggio proprio sul francese.

MotoGp, Bagnaia fa bene i calcoli in Australia

Sorpreso da Alex Rins, Pecco Bagnaia non ha esagerato e si è accontentato in pista, pensando al Mondiale. Una strategia che gli ha permesso di conquistare la testa della classifica iridata.

Sono contento di essere in testa al Mondiale, meno per la gara: essere in testa alla classifica è molto importante, ma non gongolo ancora. Quando ho saputo che Quartararo era caduto la mia gara è cambiata. Mi sono detto che una vittoria sarebbe stata importante, ma si doveva anche gestire e ho accettato anche il podio come risultato. Va bene così”, le parole del nuovo leader del Mondiale.

MotoGp, Bagnaia può diventare Campione del Mondo a Sepang

Dopo aver recuperato 91 punti di svantaggio da Fabio Quartararo in otto gare, Pecco Bagnaia può ora sognare di festeggiare il titolo Mondiale già nel prossimo appuntamento del Mondiale a Sepang.

Tante le combinazioni possibili che garantirebbero al ducatista il titolo iridato. Ad esempio, dovesse vincere in Malesia e Fabio Quartararo non dovesse far meglio del quarto posto, il Mondiale sarebbe certo. Tuttavia, il francese non sembra voler alzare bandiera bianca: “In Malesia proveremo a stare lì davanti e, soprattutto, di finire in gara. Ho faticato tanto a scaldare la gomma dietro. In Malesia sarà difficile, ma ci proveremo“, le parole del Campione del Mondo in carica. Dall’altra parte, Pecco Bagnaia sembra davvero on fire.

MotoGp: in Australia vince Rins ma Bagnaia è in testa al Mondiale

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...