Virgilio Sport

Moviola Napoli-Fiorentina: focus sui due rigori calciati da Osimhen, il gesto di Zielinski

La moviola di Napoli-Fiorentina con sotto la lente d'ingrandimento i due rigori per gli azzurri per fallo di Amrabat su Lobotka e Gonzalez su Kvaratskhelia con il giudizio sulla direzione di Marchetti

08-05-2023 10:52

Luca Fusco

Luca Fusco

Giornalista

Giornalista multimediale. Quando si accendono i motori, lui sgasa, impenna, derapa. E spesso e volentieri finisce sul podio

Dentro la festa del Napoli campione d’Italia tra giochi di luce, concerti e fuochi d’artificio in un Maradona pieno, all’interno e all’esterno, c’è stata anche una partita di calcio. Gli azzurri l’hanno vinta con gol del solito Osimhen che però ha dovuto tirare ben due rigori prima di riuscire a piegare la resistenza di Terraciano e di una Fiorentina mai doma. Proprio i due penalty fischiati dall’arbitro Marchetti finiscono sotto la lente d’ingrandimento della moviola: c’erano entrambi i falli di Amrabat su Lobotka e Nico Gonzalez su Kvaratskhelia?

Napoli-Fiorentina, la direzione di Marchetti

Ieri al Maradona per la partita-festa del Napoli contro la Fiorentina c’era l’arbitro Matteo Marchetti, per molti uno dei “protetti” o comunque “favoriti” del designatore Rocchi. Il fischietto di Ostia Lido arrivava al Maradona da due precedenti con la Fiorentina, un pareggio nel derby con l’Empoli quest’anno, e una vittoria la scorsa stagione. Tradizione invece nettamente positiva per il Napoli che con Marchetti aveva vinto 3-0 lo scorso con lo Spezia e ben 4-0 col Toro in quest’annata di serie A. Al Var, tra gli altri, c’era invece Banti, l’uomo di Juve-Salernitana e del gol annullato a Milik nel finale con posizione dubbia di Candreva “ignorata”.

La moviola di Napoli-Fiorentina, primo rigore

Il fallo di Amrabat su Lobotka. A inizio ripresa sul risultato di 0-0, è il 47′, la Fiorentina prova l’ennesima costruzione dal basso, Terraciano pressato da Osimhen chiama al palleggio Amrabat che però si fa sorprendere a sua volta dal pressing di Lobotka che gli ruba il tempo, i due vanno entrambi sul pallone, in piena area di rigore, leggermente in ritardo il turco sposta platealmente il centrocampista azzurro, e lo stende addirittura con una manata sul costato. Episodio troppo evidente per non essere notato, non è un contrasto spalla contro spalla, ma un vero e proprio fallo che Marchetti punisce col calcio di rigore, nullaosta del Var da Lissone. Osimhen sbaglierà poi dal dischetto con parata di Terraciano, anzi doppia pure sul tapin di Di Lorenzo.

Napoli-Fiorentina, moviola sul rigore decisivo

Il fallo di Nico Gonzalez su Kvara. Al 73′ gli Azzurri conquistano il secondo rigore della serata, stavolta grazie a Kvaratskhelia che con le sue solite finte da sinistra rientra sul destro, Nico Gonzalez ci casca e cercando l’anticipo sul pallone finisce per colpire la caviglia del giocatore georgiano. Marchetti indica il dischetto. Da Lissone controllano se il giocatore viola abbia toccato il pallone. Dalle immagini non è facile stabilirlo, forse, ma il condizionale è d’obbligo, riesce anche a sfiorare la sfera che però non pare cambiare la propria traiettoria, e comunque Gonzalez finisce poi per pizzicare la gamba di Kvara, insomma il rigore c’è.

Napoli-Fiorentina: il gesto di Zielinski sul rigore di Osimhen

Sul rigore che ha deciso la partita, il secondo, calciato e segnato da Osimhen, da evidenziare il gesto filantropo di Piotr Zielinski che ha lasciato tirare il penalty a Osimhen nonostante fosse lui il rigorista designato e nonostante il nigeriano avesse poco prima fallito un tiro dagli 11 metri cosa che gli era già successa in stagione e non solo con la maglia del Napoli.

Sempre Osimhen protagonista di un ultimo episodio da moviola, ininfluente. Nel finale di partita l’attaccante azzurro colpisce la traversa con un pallonetto in contropiede. Azione però viziata da un fallo su Milenkovic nel corpo a corpo andando verso l’area di rigore. Marchetti aspetta la fine dell’azione e fischia fallo a Osimhen.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...