Virgilio Sport

Derby Roma, Nainggolan stronca Tudor e Guendouzi: "È una pippa, come fai a non mettere Luis Alberto"

Il centrocampista belga spara a zero sulla Lazio usando parole al veleno su Guendouzi e sulle scelte di formazione di Igor Tudor. Nel mirino ci finisce anche Immobile. Social scatenati

Pubblicato:

Lorenzo Marsili

Lorenzo Marsili

Sport Specialist

Giornalista pubblicista, redattore, divulgatore. E' una delle anime video del sito: racconta in immagini un evento e lo fa come pochi altri

Ancora aria di derby nella Capitale, con il duro intervento di Radja Nainggolan sulla Lazio. L’ex centrocampista della Roma è, infatti, entrato senza mezze misure in tackle su Mateo Guendouzi e Igor Tudor, con giudizi lapidari che hanno scatenando un putiferio sui social.

Nainggolan spara a zero sulla Lazio

Come spesso gli capita, è un Radja Nainggolan senza filtri e senza freni quello che commenta l’ultimo derby della Capitale deciso della rete di Gianluca Mancini e già foriero di strascichi polemici per l’esultanza post gara dello stesso difensore giallorosso. Intervenuto su Twitch come ospite di Controcalcio, il Ninja ci è andato giù pensate con gli ex rivali cittadini.

Nainggolan critica Tudor su Luis Alberto

Nel mirino, le scelte di Igor Tudor a centrocampo con il francese Guendouzi – protagonista anche di diversi accesi diverbi in campo – preferito a Luis Alberto. Per Nainggolan, una decisione incomprensibile. “Io la Lazio la vedo proprio male. Tralasciando il fatto che ha appena cambiato allenatore, ma in un derby non puoi lasciare in panchina Luis Alberto. Ma come ca**o fai?! È l’unico che può darti qualità lì davanti…”.

“Con uno come Immobile – prosegue il belga – che a me non piace come gioca, ma che è stato certamente molto importante in questi anni, non puoi non mettere Luis Alberto. A Lui servono questi giocatori e tu lo metti in panchina? Senza senso. Poi, se fai giocare Castellanos, che a me non dispiace, è un altro discorso, e allora puoi fare altre scelte a centrocampo”.

Nainggolan senza freni su Guendouzi

Su Guendouzi il giudizio è ancora più diretto: “Per me è un pippa, sa solo correre. Cioè, non puoi far partire uno come Milinkovic-Savic e pensare di rimpiazzarlo con uno così… per me, non sta facendo bene e con lui anche la Lazio. Dai, trovatemi una qualità di Guendouzi… non è veloce e la resistenza serve solo a chi fa atletica. Posso dirne almeno altri dodici più forti di lui in Serie A. Ditemi quante volte arriva sul fondo o quante volte va al tiro, dai… sì, è un giocatore di rottura, ma non ha tante qualità”.

E non è finita, perché il belga ex Inter argomenta ulteriormente: “Secondo me, Guendouzi non è da Lazio. Se dovessi scegliere prenderei tutta la vita Duncan della Fiorentina. Non è forte, punto. È un giocatore normale, non da Lazio. Ma così come Isaksen, che non metterei davanti nemmeno a Nico Gonzalez… Gila ha fatto una grande partita, Romagnoli no. Mandas non è niente male, ma la Lazio non ha giocatori in grado di fare la differenza, la verità è questa”.

Nainggolan spacca i social

Sui social, arriva immancabile la reazione dei tifosi. C’è chi critica Nainggolan e scrive: “L’ho visto all’Inter Nainggolan che fenomeno” o ancora: “ancora con questa gentaglia e BASTAAAAAAAAA”, “Potrebbe raggiungere Cassano e fare un bel programma podcast. Lo chiamerei ‘Gli scappati di casa’“. Non manca, comunque, chi si schiera con l’ex Roma: “Luis Alberto in panchina è un crimine nei confronti di questo sport”, oppure: “Alla fine non gli si può dare torto, poi la classifica parla chiaro”, “Però su Guendouzi ha ragione ….“.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...