,,
Virgilio Sport SPORT

Roma, Paulo Fonseca spiazza tutti: le parole sul futuro

Il tecnico giallorosso non si nasconde più e si sbilancia: "Questa gara non cambia niente, non so se allenerò qui la prossima stagione".

Al termine del match pareggiato 1-1 contro l’Ajax, la Roma si è qualificata alla semifinale di Europa League. Al termine del match, Fonseca è intervenuto ai microfoni di Sky Sport: “C’è soddisfazione anche per me che non sono mai arrivato in semifinale. Ma è un grande motivo di orgoglio della Roma che rappresenta l’Italia in Europa. L’Ajax è una grandissima squadra. Loro hanno molta qualità offensiva ed è difficile affrontare squadre così. Abbiamo fatto una partita concreta gestendola bene”.

Fonseca però spiazza tutti sul futuro: “Questa gara non cambia niente. Se sarò l’allenatore della Roma il prossimo anno? Non lo so. So che per la prossima partita sarò l’allenatore. Il futuro non è importante, non sono minimamente preoccupato per il mio. Se Sento vicina la proprietà? Come sempre, come li ho sempre sentiti. Il presidente è sempre vicino alla squadra sin dal primo giorno in cui è arrivato”.

Fonseca è stato bersagliato dalle critiche durante questi 2 anni: “Le critiche fanno parte del lavoro, sono sempre pronto a riceverle. Io devo sempre rimanere concentrato su ciò che può fare la Roma e rimanere equilibrato per non lasciare che le critiche influenzino il nostro lavoro”.

Contro l’Ajax Fonseca ha ritrovato il gol di Dzeko: “Abbiamo iniziato a giocare all’indietro, Cristante ha qualità con palla al piede e ha costruito bene, siamo usciti bene e Calafiori ha fatto un bell’assist e siamo stati felici di fare gol. La qualità di Cristante è uscita in una situazione di pressione. Dzeko più motivato? Sì, sta giocando bene e lavorando per la squadra”.

OMNISPORT | 16-04-2021 00:11

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...