Virgilio Sport

Roma, scoppia il caso Zaniolo: era vera febbre? Senza di lui Mourinho vola

Dopo i fischi dell'Olimpico e con voci di mercato che lo vorrebbero da Conte al Tottenham è un momento difficile per il talento giallorosso

16-01-2023 11:48

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

L’avevamo lasciato deluso e arrabbiato, fischiato dall’Olimpico dopo la prova opaca in coppa Italia con il Genoa, furioso anche con l’arbitro al punto da farsi scattare una bestemmia mentre le telecamere lo riprendevano a sua insaputa. Lo ritroviamo sempre più solo, silenzioso e meditabondo. Non è un bel momento per Niccolò Zaniolo. Il talento della Roma ieri ha marcato visita nelle ore di vigilia della sfida alla Fiorentina: influenza gastrointestinale la motivazione ufficiale ma c’è chi pensa che si tratti di altro.

Roma, Zaniolo mal di pancia o di voglia di andar via?

Il famoso mal di pancia di chi non si trova più bene e vorrebbe cambiare aria. Con il rinnovo con la Roma che resta in stand-by radiomercato parla del forte interessamento del Tottenham di Conte che lo vorrebbe portare a Londra già a gennaio.

Roma, le parole di Tiago Pinto su Zaniolo

Lo stesso ds giallorosso, Tiago Pinto, non è sembrato molto risoluto e convinto ieri sera: “Zaniolo ci ha detto che aveva la febbre, domani sarà visitato e poi vediamo”. Di certo c’è che senza di lui la Roma vola. Col rientro di Dybala è rifiorito anche Abraham e nessuno ha sentito la mancanza del n.22.

Roma, i tifosi scaricano Zaniolo

Fioccano i commenti sul web: “secondo me invece Mourinho lo ha difeso pubblicamente ma dentro di se anche lui ha visto che Zaniolo sta facendo schifo ed ha pensato di fermarlo un turno probabilmente con una scusa”, oppure: “Io non vorrei dire nulla ma senza un muflone che corre a testa bassa, sbatte contro ogni avversario e litiga con chiunque, giochiamo decisamente meglio”

I tifosi non si fidano più del talento giallorosso: “c’è gente che pensa che Zaniolo stia in tribuna per quello che pensano i tifosi e non per colpa sua. Se questo non cambia testa nemmeno con Mourinho prepariamoci a vedere un Balotelli 2.0″, oppure: “Non è in questo momento nella miglior condizione dal punto di vista mentale. Molto spesso prende il pallone, abbassa la testa, parte e sembra in lotta con il mondo”.

C’è chi scrive. “Zaniolo sembra sempre di più un Cassano 2.0, con la differenza che quest’ultimo, nonostante l’assenza di cervello, era 5 volte più forte” e anche: “Il “mal di pancia”da rinnovo” e infine: “Si può dire che l’influenza è una scusa per non creare un caso?”-

Roma, scoppia il caso Zaniolo: era vera febbre? Senza di lui Mourinho vola Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Bologna - Verona

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...