Virgilio Sport

Scozia-Ungheria, moviola: il Var sul dramma di Varga,  i dubbi sul gol partita e sul maxi-recupero

La prova dell’arbitro Facundo Tello analizzata alla MHP Arena di Stoccarda, il fischietto argentino ha ammonito cinque giocatori nel corso della gara

Pubblicato:

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Ha esordito tra alti e bassi in Turchia-Georgia a Euro2024 l’arbitro Tello, designato per Scozia-Ungheria. Classe ’82, originario di Bahia Blanca in Argentina, Facundo Tello ai Mondiali in Qatar nel 2022 ha diretto tre partite e rientra tra i fischietti europei per l’accordo di interscambio tra Uefa e Conmebol. Carattere forte, severo quanto basta lo si ricorda per aver espulso 10 giocatori il 6 novembre 2022, quando diresse il match del Trofeo de Campeones 2022 tra Boca Juniors e Racing Club ma come se l’è cavata ieri?

I precedenti di Tello con Scozia e Ungheria

Il fischietto argentino non aveva mai diretto prima le nazionali di Scozia e Ungheria.

L’arbitro ha ammonito cinque giocatori

Coadiuvato dagli assistenti Chade e Brailovsky con il norvegese Eskas IV uomo e lo spagnolo Hernández al Var, l’arbitro ha ammonito cinque giocatori: Styles, Orban, Schafer, McTominay, Csoboth più Kleinhesiler dalla panchina.

Scozia-Ungheria, i casi da moviola

Questi gli episodi dubbi. Giallo al 18′ a Styles per fallo su McGinn, al 26′ ammonito Orban per fallo su McGinn, giallo al 44′ a Schafer per fallo su Hendry, ultima ammonizione al 50′ a McTominay per fallo su Dardai. Al 73′ su una punizione messa in mezzo dal capitano ungherese Szoboszlai, Varga si tuffa per cercare di colpire di testa il pallone ma va a sbattare duramente contro Dunn.

La situazione ha subito destato forte preoccupazione con lo staff medico che è stato chiamato in campo sia dall’arbitro che dai giocatori. Varga è stato messo in posizione di sicurezza in attesa dell’arrivo dei sanitari. Dopo diversi minuti con Varga coperto da più teli e i compagni in lacrime, l’attaccante è stato portato fuori dal campo in barella ancora coperto tra gli applausi di tutto lo stadio. Nella circostanza è intervenuto anche il VAR che non ha ravvisato infrazioni. al 75′ giallo per Laszlo Kleinheisler che viene ammonito dalla panchina. L’arbitro Tello dopo il 90’ concede ben 12 minuti di recupero e saranno decisivi per il successo ungherese. Regolare il gol partita dell’Ungheria al 100′: Szoboszlai fa ripartire il contropiede e lancia Csoboth che la gioca per Sallai e quest’ultimo la rimette in mezzo per Csoboth che batte in rete. Proteste per la posizione iniziale di Sallai ma è tutto regolare, subito dopo giallo per l’autore del gol Csoboth e Scozia-Ungheria finisce 0-1.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

EURO TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...