Virgilio Sport

Sinner numero 1 ma la Nike punta tutto su Alcaraz: ad Halle debutto complicato contro Griekspoor

Jannik Sinner si prepara al ritorno in campo al torneo di Halle, sull’erba tedesca l’azzurro trova un avversario molto insidioso nell’olandese Tallon Griekspoor. Mentre Nike punta su Alcaraz

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Jannik Sinner è pronto a ripartire. L’azzurro scende in campo per la prima volta da numero 1 del mondo nel torneo di Halle, il suo primo appuntamento sulla terra, e al primo turno avrà un avversario molto complicato visto che sulla sua strada ci sarà l’olandese Tallon Griekspoor.

Sinner: ad Halle debutto con Griekspoor

Non sarà un debutto facile sull’erba per Jannik Sinner che al torneo ATP 500 di Halle affronta un avversario che sa essere molto pericoloso su questa superficie. Per l’azzurro c’è la sfida con l’olandese Tallon Griekspoor. In caso di vittoria per l’azzurro ci potrebbe essere la sfida con uno tra l’ungherese Marozsan e il russo Safiullin. Il torneo tedesco vede un tabellone principale ricco di grande talento. Se l’altoatesino dovesse andare avanti nel torneo, l’azzurro potrebbe trovare il greco Tsitsipas. Ma nel main draw ci sono anche Medvedev, Rublev, Bublik, Hurkacz e Zverev.
In Germania ci sarà anche Lorenzo Sonego che al primo turno trova il serbo Kecmanovic con un eventuale secondo turno contro Zverev. Flavio Cobolli si trova di fronte una montagna visto che sfida Hurkacz, mentre Matteo Berrettini affronta un qualificato. E male è andata anche a Luciano Darderi, che non è proprio un esperto sull’erba, contro il tedesco Struff.

Halle: Sinner in doppio con Hurkacz

La coppia di doppio Sinner-Sonego non parteciperà alle Olimpiadi. Il tennista piemontese, infatti, non è riuscito a entrare nella lista dei 4 tennisti italiani che prenderanno parte al torneo di singolare e quindi non potrà essere il compagno di Sinner in quello di doppio. Ma Jannik ad Halle decide di scendere in campo anche nella specialità che lo ha sempre visto meno presente e giocherà il torneo sull’erba insieme al polacco Hurkacz e sfideranno al primo turno la testa di serie numero 3 del torneo formata dagli statunitensi Lammons e Withrow. Se Jannik è la testa di serie numero 1 nel torneo di singolare, nel torneo di doppio il “privilegio” tocca alla coppia formata da Simone Bolelli e Andrea Vavassori che al primo torneo sull’erba affondano Tallon Griekspoor e il tedesco Jan-Lennard Struff.

La Nike punta tutto su Alcaraz

Jannik Sinner è in questo momento il numero 1 del ranking ATP ma la Nike sembra decisa a puntare soprattutto sullo spagnolo Carlos Alcaraz. La casa di Beaverton, da tempo investe e tanto nel mondo del tennis, e ora è pronta a fare un investimento molto importante sul tennista spagnolo. Le ultime voci rivelano che il recente vincitore del Roland Garros potrebbe firmare un contratto della durata di 10-12 anni per una cifra che si aggira intorno ai 15-20 milioni di euro a stagione con la Nike che sarebbe ponta anche alla creazione di una linea completamente dedicata a lui con tanto di logo personalizzato. Non si tratta di una scelta che Nike fa con leggerezza e che in passato ha già fatto con la linea “signature” di Rafa Nadal.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...