Virgilio Sport

Sorteggio calendario Serie B 2023-24: orario, dove vederlo in tv e le novità

Via alla Serie B 2023-24: scopri come e dove vedere il sorteggio del calendario in diretta Tv e streaming

11-07-2023 19:28

Pietro De Conciliis

Pietro De Conciliis

Giornalista

Giornalista pubblicista e speaker radiofonico, per Virgilio Sport si occupa di calcio con uno sguardo attento e competente sui campionati di Serie B e Serie C

Inizia ufficialmente la nuova stagione anche in Serie B. Tutto pronto per il sorteggio del calendario del campionato cadetto 2023-24: scopri come e dove vederlo in diretta Tv e streaming online, tutto ciò che c’è da sapere sul format e su orario e modalità del sorteggio in scena martedì 11 luglio, nella meravigliosa cornice di Como.

Calendario Serie B 2023-24: Dove vedere il Sorteggio in diretta Tv e streaming

Il sorteggio del calendario di Serie B, in programma martedì a partire dalle ore 20.30, verrà trasmesso in diretta Tv su Sky Sport 24, con il commento di Marina Presello e Daniele Barone e le voci dei protagonisti live da Villa Olmo (Como). La cerimonia sarà visibile anche in diretta streaming online su DAZN, broadcaster che ha acquisito i diritti televisivi della cadetteria 2023-24 e permetterà ai suoi abbonati di assistere all’evento su pc, smartphone e tablet, o su una comune smart tv, grazie all’applicazione presente su dispositivi quali PS4 e XBox 360.

Come accaduto all’alba della passata stagione, tra i colossi che guidano anche la trasmissione delle partite di Serie A si è inserita la piattaforma Helbiz Live, che consente a tutti gli appassionati di seguire il campionato di Serie B in streaming ad un prezzo decisamente modico: creando un account ed effettuando il login su Helbiz, i contenuti saranno fruibili al costo di 5,99€ al mese, compreso il sorteggio del nuovo calendario.

Probabile che Sky e DAZN diano spazio al sorteggio in streaming gratis sui rispettivi canali YouTube, mentre non è prevista diretta Tv su Mediaset, Rai e Amazon Prime Video.

Calendario Asimmetrico anche in B: Come funziona, Date e Soste

Nell’ultima assemblea della Lega B, in data 23 giugno, è stato introdotto ufficialmente il calendario asimmetrico anche per il campionato cadetto: il girone di ritorno non rispecchierà l’ordine delle gare d’andata e una partita non avrà il proprio ritorno prima che siano stati disputati altri otto incontri. Seguendo il modus operandi della massima serie, non si scenderà in campo nel corso delle soste dedicate alle nazionali. Sì al Boxing Day, “respinto” dalla Lega di A, con il break a cavallo di Capodanno che durerà dal 27 dicembre 2023 al 12 gennaio 2024.

Prima giornata di ritorno prevista per il 13 gennaio, mentre saranno cinque i turni infrasettimanali, oltre Pasquetta (1 aprile 2024, ndr). Manca sempre meno allo “start”: si partirà il prossimo 19 agosto, con la regular season di Serie B che si chiuderà il 10 maggio 2024, per poi lasciare spazio a playoff e playout.

Serie B 2023-24: Allenatori, Neopromosse e Neoretrocesse

Sale l’attesa per l’inizio della Serie B 2023-24, il cui format non cambierà nonostante le recenti decisioni del Consiglio Federale, come confermato dal Presidente Mauro Balata. 20 squadre partecipanti, con il Brescia di Massimo Cellino che al momento prenderebbe il posto della Reggina, esclusa per le irregolarità ravvisate dalla Co.Vi.Soc., poi ratificate dal Consiglio lo scorso 7 luglio. Ammesso il neopromosso Lecco di mister Luciano Foschi, dopo le tante polemiche che avevano accompagnato il “no” della Co.Vi.Soc. per l’ok della Prefettura di Padova arrivato in ritardo rispetto alla mezzanotte compresa tra il 20 e il 21 giugno. I blucelesti giocheranno in casa allo “Stadio Euganeo”.

Tornano in B anche compagini storiche come Catanzaro e Reggiana, con Alessandro Nesta al timone degli emiliani, mentre sarà una prima volta per la sorprendente Feralpisalò di Stefano Vecchi, che ha vinto il girone A della Lega Pro 2022-23. Dalla Serie A, invece, scendono nel purgatorio del calcio professionistico Cremonese, Sampdoria e Spezia, con i blucerchiati che hanno evitato in extremis il fallimento e i bianconeri che a giugno hanno perso lo spareggio salvezza con l’Hellas Verona. Ballardini sempre alla guida dei grigiorossi, con Andrea Pirlo e Massimiliano Alvini che alleneranno rispettivamente Samp e Spezia.

Ci sarà ancora il Bari di Michele Mignani, confermato sulla panchina biancorossa dalla famiglia De Laurentiis, dopo aver metabolizzato la delusione per la finale playoff persa all’ultimo minuto contro il Cagliari di Claudio Ranieri. A Pisa, invece, chance importante per Alberto Aquilani, reduce da un’ottima annata con la Primavera della Fiorentina. In casa Ternana, il neo patron Nicola Guida ha bocciato un ritorno di Aurelio Andreazzoli in rossoverde, ecco perché ci si fionderà a breve su uno tra Luca D’Angelo, Daniele De Rossi e Fabrizio Castori.

Sorteggio calendario Serie B 2023-24: orario, dove vederlo in tv e le novità Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...