Virgilio Sport

Tennis, Sinner sfida Alcaraz ad Alicante: esibizione stellare per chiudere un 2023 straordinario

Jannik Sinner chiuderà il suo magico 2023 con un match di esibizione contro il rivale Carlos Alcaraz il 22 dicembre all'accademia di Juan Carlos Ferrero vicino ad Alicante

15-12-2023 18:53

Matteo Morace

Matteo Morace

Live Sport Specialist

La multimedialità quale approccio personale e professionale. Ama raccontare lo sport focalizzando ogni attenzione sul tempo reale: la verità della dirette non sono opinioni ma fatti

All’accademia di Juan Carlos Ferrero vicino ad Alicante andrà in scena l’ennesimo capitolo della rivalità tra Jannik Sinner e Carlos Alcaraz. Stando a quanto riportato da Il Tennis Italiano, i due protagonisti della racchetta di oggi, e con ogni probabilità di domani, si affronteranno il 22 dicembre in un match d’esibizione al termine della preparazione in terra spagnola dell’altoatesino.

Un’esibizione stellare

Quale modo migliore di chiudere una stagione straordinaria se non con un’esibizione contro il proprio rivale più diretto. L’anno tennistico di Jannik Sinner si concluderà infatti il 22 dicembre all’accademia di Juan Carlos Ferrero vicina ad Alicante con un match amichevole che lo vedrà contrapposto a Carlos Alcaraz.

L’incontro si disputerà al termine della preparazione di Sinner ad Alicante e prima della sua partenza direzione Australia per il primo slam della stagione e metterà di fronte due dei tennisti più amati del circuito, Jannik ha da poco vinto riconoscimento Fans Favourite degli ATP Awards, e che promettono di darsi battaglia negli anni a venire.

I precedenti

A dispetto della loro giovane età, Sinner e Alcaraz hanno già dato vita a una bella rivalità. I due, rispettivamente classe 2001 e 2003, si sono incontrati ben sette volte nel circuito maggiore, con l’altoatesino che al momento si trova in vantaggio negli scontri diretti con 4 successi.

Nonostante l’ambizione di entrambi sia di spodestare il prima possibile Novak Djokovic dal trono, è chiaro come quella tra loro due sia una rivalità molto positiva (per loro e per il tennis), molto sentita e, soprattutto, proiettata verso il futuro. Se infatti tutto dovesse andare come ci si aspetta, chissà quante volte ancora si incontreranno in campo, probabilmente nelle fasi conclusive dei tornei più prestigiosi.

I confronti:

  • Alcaraz-Sinner, Master 1000 Parigi-Brecy 2021: 7-6(1) 7-5
  • Sinner-Alcaraz, Wimbledon 2022: 6-1 6-4 6(8)-7 6-3
  • Sinner-Alcaraz, ATP 250 Umago 2022: 6(5)-7 6-1 6-1
  • Alcaraz-Sinner, US Open 2022: 6-3 6(7)-7 6(0)-7 7-5 6-3
  • Alcaraz-Sinner, Master 1000 Indian Wells 2023: 7-6(4) 6-3
  • Sinner-Alcaraz, Master 1000 Miami 2023: 6(4)-7 6-4 6-2
  • Sinner-Alcaraz, ATP 500 Pechino 2023: 7-6(4) 6-1

La strada verso gli Australian Open

Dopo l’esibizione contro Alcaraz, Sinner volerà in Australia per completare il proprio avvicinamento al primo slam dell’anno. Al contrario delle stagioni passate, l’altoatesino non disputerà alcun torneo ufficiale prima degli Australian Open, ma scenderà in campo tra il 10 e il 12 gennaio nel celebre torneo di esibizione Kooyong Classic, vinto in passato da campioni come Agassi, Chang, Roddick e Federer.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE B:
Ascoli - Brescia
Reggiana - Sudtirol
Palermo - Ternana
Sampdoria - Cremonese
Lecco - Como
Catanzaro - Bari
Parma - Cosenza

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...