Virgilio Sport

Tennis, Sinner vince un altro “premio”: contro Alcaraz il colpo più bello del 2023. Il video

Jannik Sinner continua a collezionare premi e riconoscimenti in un 2023 che per lui è stato magico: il suo colpo contro Alcaraz ai Miami Open è stato votato dai social come il più bello dell’ultimo anno

12-12-2023 15:37

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Altro giorno ed altro premio per Jannik Sinner che si candida ad essere sempre di più lo sportivo dell’anno nel 2023. Il tennista italiano chiude una stagione da ricordare con la vittoria della Coppa Davis e la finale alle Atp Finals che sono stati i due momenti più importanti. Ma la sua crescita è partita molto da lontano in un’annata in cui ha mostrato a più riprese tutto il suo enorme talento.

Sinner, il colpo più bello del 2023

L’ultimo riconoscimento arriva dai social e in particolare da Tennis TV, il servizio streaming della ATP, che negli ultimi giorni aveva lanciato un sondaggio tra i suoi follower per scegliere il miglior colpo del 2023. E il successo è andato proprio a Jannik autore di un colpo incredibile al termine di uno scambio super contro Carlos Alcaraz ai Miami Open.

Alcaraz-Sinner: il duello presente e futuro

Lo spagnolo Carlos Alcaraz si è preso applausi a scena aperta ad inizio stagione, il 20enne ha confermato quello che gli addetti ai lavori hanno sempre pensato di lui, cioè che fosse il futuro del tennis mondiale. Ma dopo una prima parte di stagione, Alcaraz ha cominciato a dimostrare qualche piccola difficoltà o battuta di arresto nel suo percorso di crescita e a prendersi la scena è stato Jannik Sinner.

Di sicuro sono loro due in questo momento i principali avversari di Novak Djokovic. Il serbo continua a guardare tutti dall’alto in basso ma ci sono tanti giovani che stanno emergendo con l’italiano e lo spagnolo che rappresentano le certezze in una competizione in cui vuole inserirsi anche il danese Holger Rune.

Altro che vacanze, a lavoro ad Alicante

Il 2023 di Sinner non è ancora concluso, o meglio gli allenamenti proseguono già in vista della nuova stagione. Il 22enne di San Candido in questo momento è ad Alicante, in Spagna, dove ha già cominciato a preparare la prossima stagione che si apre ufficialmente con il Kooyong Classic, un’esibizione in programma il 10 gennaio a Melbourne, e che per l’azzurro sarà il modo per cominciare a scaldare i motori in vista del primo grande appuntamento rappresentato dagli Australian Open.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...