Virgilio Sport

Volleyball Nations League, perché è decisiva per le Olimpiadi: la corsa ranking dell'Italia di Egonu e Velasco

Tutto quello che c'è da sapere sulla Volleyball Nations League, il cruciale appuntamento preolimpico del volley femminile: Azzurre aggrappate al ranking per andare a Parigi.

Pubblicato:

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Finita la stagione dei club, tocca alle Nazionali. Da maggio ad agosto, sono le rappresentative dei vari paesi a dominare la scena del volley e si parte con la Volleyball Nations League, l’ultima “creatura” della FIVB, il torneo che ha preso il posto della mitica World League maschile e dell’altrettanto leggendario Grand Prix femminile. Proprio alle donne tocca aprire le danze. Le prime a scendere in campo, infatti, sono le squadre femminili. Vediamo com’è strutturata la Volleyball Nations League 2024, quali sono le squadre partecipanti, quando gioca l’Italia e come seguire Paola Egonu, Myriam Sylla e tutte le protagoniste della Nazionale guidata da Julio Velasco.

Cos’è la Volleyball Nations League: format e partecipanti

Alla Volleyball Nations League partecipano sedici squadre, inserite in un girone unico. La particolarità è che non si affrontano tutte le avversarie, soltanto dodici su quindici: quattro per ognuna delle tre settimane della fase eliminatoria. Queste le sedi degli incontri e le Nazionali in gara:

Week 1 (14-19 maggio)

  • Pool ad Antalya (Turchia): Italia, Turchia, Polonia, Giappone, Giappone, Germania, Olanda, Bulgaria, Francia.
  • Pool a Rio de Janeiro (Brasile): Brasile, USA, Serbia, Cina, Canada, Rep. Dominicana, Thailandia, Corea del Sud.

Week 2 (28 maggio – 2 giugno)

  • Pool a Macao (Cina): Italia, Cina, Brasile, Giappone, Rep. Dominicana, Olanda, Thailandia, Francia.
  • Pool ad Arlington (Stati Uniti): USA, Turchia, Polonia, Serbia, Germania, Canada, Bulgaria, Corea del Sud.

Week 3 (11-16 giugno)

  • Pool ad Hong Kong (Cina): Cina, Turchia, Brasile, Polonia, Rep. Dominicana, Germania, Thailandia, Bulgaria.
  • Pool a Fukuoka (Giappone): Italia, Giappone, USA, Serbia, Olanda, Canada, Francia, Corea del Sud.

Al termine del mini campionato le prime otto classificate accedono alla Final Eight, in programma dal 20 al 23 giugno a Bangkok. Ma al termine della prima fase della VNL – come vedremo – si tirerà una riga anche e soprattutto sulle partecipanti al torneo olimpico di Parigi: quelle meglio piazzate nel ranking tra le Nazionali non ancora qualificate accederanno ai Giochi. L’Italia, insomma, è chiamata a far bene, visto che ha clamorosamente mancato la qualificazione sia agli Europei sia nel successivo Preolimpico in Polonia.

Volleyball Nations League: il ranking che vale le Olimpiadi

Al torneo olimpico di volley femminile di Parigi 2024 sono già qualificate Turchia, Serbia, USA, Brasile, Polonia, Repubblica Dominicana, Francia e Kenya. Mancano quattro Nazionali, una sarà una rappresentante dell’Asia (quella messa meglio nel ranking tra Cina, Giappone, Thailandia e Corea del Sud). E gli altri tre posti? Andranno alle tre Nazionali, di qualsiasi confederazione, meglio piazzate nel ranking al termine della fase eliminatoria della VNL. A ogni partita è attribuito un particolare punteggio a seconda del risultato (vittoria, sconfitta, successo in tre, quattro o cinque set) e della forza dell’avversario. Questa la situazione nel ranking alla vigilia della Volleyball Nations League.

  1. Turchia 397,46 (già qualificata)
  2. Serbia 359,30 (già qualificata)
  3. Stati Uniti 357,65 (già qualificata)
  4. Brasile 350,28 (già qualificata)
  5. ITALIA 338,97
  6. Cina 329,65
  7. Polonia 327,89 (già qualificata)
  8. Repubblica Dominicana 308,86 (già qualificata)
  9. Giappone 305,09
  10. Olanda 287,94
  11. Canada 265,66
  12. Germania 229,32
  13. Thailandia 218,61
  14. Belgio 199,57
  15. Francia 184,99 (già qualificata)

VNL 2024: il calendario dell’Italia e dove vederla in tv

Quando giocano le Azzurre di Velasco? Ecco il calendario completo di tutte le partite, con gli orari italiani. Ogni match dell’Italia è trasmesso in diretta su DAZN e su Volleyball World TV, per diverse partite è previsto il live su Virgilio Sport.

Ad Antalya (Turchia)

  • 14 maggio: Italia-Polonia 0-3
  • 16 maggio: Germania-Italia ore 13
  • 17 maggio: Italia-Bulgaria ore 19
  • 18 maggio: Italia-Turchia ore 19

A Macao (Cina)

  • 29 maggio: Italia-Francia ore 10
  • 30 maggio: Repubblica Dominicana-Italia ore 6.30
  • 1 giugno: Brasile-Italia ore 6.30
  • 2 giugno: Italia-Cina ore 13.30

A Fukuoka (Giappone)

  • 11 giugno: Italia-Canada ore 11.20
  • 14 giugno: Italia-Corea ore 11.30
  • 15 giugno: Italia-USA ore 7.30
  • 16 giugno: Serbia-Italia ore 7

VNL, le Azzurre convocate da Velasco per i vari round

Alla vigilia della competizione Julio Velasco ha convocato trenta giocatrici per il torneo. Ecco l’elenco completo:

  • Palleggiatrici: Francesca Bosio, Carlotta Cambi, Giulia Gennari, Alessia Orro
  • Centrali: Yasmina Akrari, Sara Bonifacio, Anna Danesi, Sarah Fahr, Emma Graziani, Marina Lubian, Alessia Mazzaro, Linda Nwakalor, Benedetta Sartori
  • Schiacciatrici: Caterina Bosetti, Martina Bracchi, Alice Degradi, Gaia Giovannini, Stella Nervini, Loveth Omoruyi, Elena Pietrini, Rebecca Piva, Myriam Sylla
  • Opposte: Ekaterina Antropova, Paola Egonu, Camilla Mingardi, Sylvia Nwakalor
  • Libero: Monica De Gennaro, Eleonora Fersino, Ilenia Moro, Ilaria Spirito

Non selezionate per la prima fase del torneo le protagoniste della finale di Champions League dello scorso 5 maggio tra Conegliano e Milano. Niente Egonu, De Gennaro, Sylla, Orro e tutte le altre, dunque. Toccherà ad Antropova, Cambi, Bosetti e Danesi trascinare le compagne alla vittoria in Turchia. Queste le 14 selezionate dal Ct argentino per i primi quattro incontri.

  • Palleggiatrici: Carlotta Cambi, Francesca Bosio
  • Schiacciatrici: Alice Degradi, Caterina Bosetti, Stella Nervini, Loveth Omoruyi
  • Centrali: Linda Nwakalor, Anna Danesi, Sara Bonifacio, Yasmina Akrari
  • Opposte: Camilla Mingardi, Ekaterina Antropova
  • Liberi: Ilaria Spirito, Eleonora Fersino

Le partite della Nations League sono in diretta su Dazn
Abbonati qui per godere dell’offerta speciale

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...