Virgilio Sport

Chi è l’arbitro di Napoli-Roma: sul web monta la polemica dei tifosi delle due squadre

La designazione di Orsato per la gara del Maradona scatena le proteste sia dei supporter partenopei che dei romanisti: i precedenti sono favorevoli ai giallorossi 

25-01-2023 13:01

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, specializzato in calcio e pallanuoto, cura anche la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

Sarà Daniele Orsato l’arbitro di Napoli-Roma, match di cartello della 20a giornata di serie A, in programma nel prossimo week end. Le designazioni dell’AIA hanno affidato all’esperto arbitro di Schio la gara del Maradona, scatenando qualche polemica da parte dei tifosi partenopei e giallorossi. 

Napoli-Roma, designato Orsato

Napoli-Roma, la partita più importante della 20a giornata di serie A, verrà arbitrata da Daniele Orsato: ad accompagnare l’arbitro di Schio nella gara del Maradona saranno gli assistenti Tegoni e Baccini e il quarto uomo Capuano, mentre l’addetto al VAR sarà Di Paolo, assistito da Maggioni. Una designazione, quella di Orsato, che ha immediatamente sollevato qualche perplessità tra i tifosi del Napoli: il nome dell’arbitro di Schio rimanda la memoria dei supporter partenopei alla partita tra Inter e Juventus della stagione 2017/18, vinta dai bianconeri anche in seguito a un errore di Orsato, che graziò lo juventino Pjanic dal secondo giallo. Partita che rilanciò la Juve verso lo scudetto dopo la sconfitta interna contro il Napoli di Maurizio Sarri. 

Un errore che tre anni dopo, nel 2021, lo stesso Orsato ammise seppur con una giustificazione poco chiara, spiegando di essersi trovato “troppo vicino all’azione” del fallo di Pjanic sull’interista Rafinha. 

I precedenti di Orsato in Napoli-Roma

Una particolarità poco piacevole per i tifosi del Napoli spunta andando ad analizzare le partite tra i partenopei e la Roma dirette da Orsato. Il fischietto di Schio ha infatti arbitrato tre volte le sfide tra azzurri e giallorossi, terminate con altrettante vittorie dei giallorossi: una nella stagione 2016/17 nell’allora San Paolo (3-1 per la Roma allenata allora da Spalletti) e due all’Olimpico, nel 2015/16 (1-0, ancora con Spalletti in panchina) e nel 2013/14 (2-0). 

Orsato, inoltre, era anche l’arbitro al Maradona nella sconfitta del Napoli contro il Milan (1-0, gol di Giroud) che segnò l’inizio della fine del sogno scudetto degli azzurri.   

I tifosi di Napoli e Roma contro Orsato 

“Le ultime tre volte che Orsato ha arbitrato Napoli-Roma sono finite con due sconfitte del napoli. Buon pranzo”, scrive quasi rassegnato il tifoso partenopeo Antonio su Twitter.  “Quest’anno il Napoli non ha ricevuto né grossi torti né grossi favori. Però resto dell’idea che, in alcune partite, certe designazioni siano evitabili”, aggiunge Serio postando una foto del celebre fallo di Pjanic in Inter-Juventus. Claudio, invece, va controcorrente: “Io invece mi sento garantito da Orsato, soprattutto per quello che fa tutta la panchina della Roma durante la partita. Poi quest’anno non c’è arbitro che tenga se facciamo il Napoli”. 

Insoddisfatti anche i tifosi della Roma, che sul web ricordano la direzione di Orsato nella partita contro la Juventus, quando l’arbitro diede un rigore ai giallorossi (poi fallito da Veretout) invece di concedere vantaggio alla squadra di Mourinho, in gol pochi secondi dopo il fischio con Abraham. “Orsato arbitrerà Napoli-Roma. Magari ha imparato il regolamento…”, il commento al vetriolo della romanista Daniela. 

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...