,,
Virgilio Sport SPORT

Christian Eriksen, le ultime novità sulle sue condizioni: il bollettino

La Nazionale Danese ha diffuso una nota ufficiale con gli ultimi aggiornamenti sulle condizioni del giocatore dell'Inter: per il momento le sue condizioni sono stabili

Arrivano notizie rassicuranti sulle condizioni di salute di Christian Eriksen.

Dopo la paura e dopo il malore in campo, nel corso del primo tempo del match dell’Europeo tra Danimarca e Finlandia, il giocatore della Nazionale e dell’Inter è attualmente in condizioni stabili.

A dare gli ultimi aggiornamenti è stata la Nazionale danese con una nota ufficiale. 

“Questa mattina abbiamo parlato con Christian Eriksen, che ha mandato i suoi saluti ai compagni di squadra. Le sue condizioni sono stabili, continua a restare in ospedale per ulteriori accertamenti. La squadra e lo staff della nazionale hanno ricevuto assistenza psicologica e continuerà ad esserci dopo l’incidente di ieri. Vogliamo ringraziare tutti per i messaggi commoventi a Christian Eriksen da parte di tifosi, giocatori, le Famiglie Reali di Danimarca e Inghilterra, le associazioni internazionali, i club etc… Vi invitiamo a mandare il vostro messaggio alla federazione danese, ci assicureremo che verranno inoltrati a Christian e alla sua famiglia”. 

L’episodio, inevitabilmente ha scosso tutto il mondo del calcio e non solo. Già nella serata di ieri sera, attraverso Beppe Marotta si era anche appreso come lo stesso danese avesse anche rassicurato i compagni di club all’Inter scrivendo nella chat comune “Sto bene”.

Un messaggio che ha tranquillizzato ma non ha di certo cancellato l’incertezza e la paura di quei momenti in cui il danese era in campo privo di sensi. Tra i più scossi, il compagno dell’Inter Lukaku che gli ha dedicato la rete con il Belgio e ha anche aggiunto: “Prima della partita abbiamo versato molte lacrime, è stato molto difficile concentrarsi, specie per me, per Vertonghen, per Alderweireld, per Chadli: siamo o siamo stati compagni di squadra nei club (gli ultimi tre tra Ajax e Tottenham, ndr). Spero che guarisca presto, ha due figli piccoli che hanno bisogno di lui. E lo stesso noi all’Inter. Nell’ultimo anno a Milano ho frequentato Eriksen più della mia famiglia. Lo contatterò presto, appena possibile”.

 

OMNISPORT | 13-06-2021 11:29

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...