Virgilio Sport

Europa League: Juventus, attenta a Meler, arbitro dal cartellino facile

Il 36enne turco dirigerà l’andata dei quarti di finale contro lo Sporting Lisbona: in carriera ha arbitrato 17 partite nelle coppe europee mostrandosi piuttosto severo

Pubblicato:

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

Sarà l’arbitro turco Halil Umut Meler a dirigere l’andata dei quarti di finale di Europa League tra la Juventus e lo Sporting Lisbona: un direttore di gara emergente, ancora piuttosto giovane e senza una lunghissima esperienza internazionale, che s’è però fatto notare per il numero di cartellini estratti nelle sue prime apparizioni nelle coppe europee.

Juventus-Sporting: arbitra il turco Meler

La Uefa ha comunicato il nome degli arbitri designati per l’andata dei quarti di finale di Europa League in programma giovedì tra la Juventus e lo Sporting Lisbona: a dirigere l’incontro dell’Allianz Stadium sarà il turno Halil Umut Meler, coadiuvato dai connazionali Mustafa Eyisoy e Kerem Ersoy come assistenti e dal quarto uomo Arda Kardeler.

Juventus-Sporting, l’esperienza internazionale di Meler

Meler non vanta una lunga esperienza internazionale: arbitro della Super Lig turca dal 2015, internazionale dal 2017, questo arbitro 36enne ha diretto 18 partite nelle coppe europee, di cui 7 in Champions League, 10 in Europa League e una in Conference League.

Meler ha un unico precedente con le squadre italiane, risalente alla stagione in corso: a ottobre ha arbitrato Napoli-Glasgow, partita vinta dagli azzurri di Luciano Spalletti per 3-0. In quella partita, dominata dai partenopei, Meler ammonì 4 giocatori. E qui veniamo al tratto caratteristico di questo arbitro turco.

Juventus-Sporting: Meler arbitro dal cartellino facile

Meler è infatti un arbitro piuttosto severo, almeno a giudicare dalla gestione dei cartellini nelle coppe europee. Nelle 5 partite arbitrate in questa stagione, il direttore di gara turco ha messo a referto una espulsione, ben 16 ammonizioni (più di 3 per gara) e assegnato un rigore. La Juventus dovrà dunque prestare particolare attenzione al profilo disciplinare nel confronto con lo Sporting Lisbona in programma giovedì all’Allianz Stadium.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...